Volley. l'Apulia Diagnostic Mesagne batte il Gravina

Walter Magrì Dicembre 15, 2019 968

Apulia Diagnostic Mesagne dic 2019Dopo altre due ore di autentica battaglia, l'Apulia Diagnostic Mesagne

piega un ostica Casareale Volley Gravina in trasferta. Punteggio finale 3-2 (26-24/23-25/21-25/25-23/17-7)per i Salentini giallo-ble' dei mister Rosato-Lo Re,che di fronte ad un pubblico numeroso e molto corretto,hanno dato, insieme ai loro avversari ,un grande spettacolo di pallavolo.Dopo i primi due set ,giocati punto a punto dai due contendenti, nel terzo set c'e' stata una sterzata da parte dei padroni di casa,trascinati dagli esperti Lomunno e Priore,che con le loro battute e gli attacchi devastanti da posto quattro,ha messo in crisi i Mesagnesi,ai quali non e' bastato un Nero generoso e preciso come al solito in tutti i fondamentali.Poi,oltre alla grave assenza di Mimmo D'Elia nelle fila messapiche,si e' aggiunto l'infortunio dell'opposto Dario Polignino,che malgrado sostituito ottimamente da un recuperato Claudio De Mitri,non ha evitato che anche nel quarto set i ragazzi della Valle D'Itria prendessero il largo.Poi come d'incanto,dopo il primo time-aut chiesto da Rosato,e conciliabolo conseguente,Semeraro e compagni sono rientrati in campo trasformati.I centrali Caliolo e Angrisano hanno cominciato a toccare piu' palloni a muro,Nero e il libero Baldassarre e non far cadere piu' palloni per per terra,ma soprattutto e' entrato in partita lui,il match-winner di questo incontro:Adriano Polignino,che come svegliatosi da un inspiegabile torpore ha cominciato a picchiare sia in battuta che da posto quattro,chiudendo il quarto set con una sassata che ha ammutolito il pubblico presente.Nel quinto,poi non c'e stata storia,con i baresi rassegnati a lasciare via libera all'Apulia. Successo importante,quello ottenuto ieri dai mesagnesi ,che li rilancia di nuovo al secondo posto in classifica del Campionato di Serie C Maschile,in attesa ,sabato prossimo, in casa col Talsano con cui dividono il secondo posto.