Menu

MENS SANA MESAGNE - NEW BASKET LECCE = 75 - 62

mens sana SERIE D 2019Quarta vittoria consecutiva per la Mens Sana Mesagne

che mantiene l'imbattibilità nel campionato di serie D. A farne è stata le spese la New Basket Lecce che, in alcuni frangenti, ha messo in difficoltà i ragazzi allenati da coach Santini. L'allenatore ospite Sordi manda in campo Castelluccio, Marra, Sicuro, Rollo e Natale al quale risponde il Mesagne con Upe, Ciccarese, Mlakar, Masi e Cobianchi. Parte subito forte il Lecce sfruttando la velocità dei suoi ragazzi. Marra, Castelluccio e Sicuro tentano la fuga (5-11) approfittando dell'approccio molle dei padroni di casa. Poi ci pensa Masi con due triple consecutive a recuperare lo scarto e, spinti da Upe, i biancoverdi ribaltano il punteggio chiudendo un parziale di 14-0 (19-11). La tripla di Greco accorcia le distanze per gli ospiti e il primo quarto si chiude sul 21-14. Nel secondo periodo il Lecce approfitta di un vistoso calo dei padroni di casa per rientrare. Il tiro a bersaglio dei mensanini non sortisce nessun effetto positivo e se si aggiunge la scarsa vena difensiva, per i leccesi il recupero è presto fatto. Marra, Spedicato e Greco piazzano un parziale di 2-9, la Mens Sana continua ad avere difficoltà a realizzare e solo lo sloveno Mlakar riesce a trovare la via del canestro mettendo a referto sei punti consecutivi. Il secondo parziale se lo aggiudica la New Basket Lecce e al risposo lungo il tabellone è fermo sul 33-31. Al rientro in campo è sempre la Mens Sana Mesagne a condurre, Mlakar continua a colpire la difesa avversaria (45-36), ma Castelluccio diventa imprendibile per i padroni di casa rispondendo colpo su colpo. Aumenta leggermente la pressione difensiva per Scalera e compagni e il Mesagne allunga sul +16 (56-40), prima di disunirsi ancora e permettere ai salentini di chiudere il terzo quarto in recupero sul 56-46. Nell'ultimo parziale il motivo dell'incontro non cambia. La Mens Sana conduce tranquillamente l'incontro e il Lecce continua a inseguire senza però mai mollare definitivamente. Cobianchi, Masi e Scalera portano i biancoverdi al massimo vantaggio (69-54), mentre tra gli ospiti è Spedicato, buona la sua prestazione, l'ultimo ad arrendersi. Spazio anche per i giovani Scalera Ilario e Pesce che chiude l'incontro mettendo la firma sugli ultimi due punti. Vince con merito la Mens Sana Ciaurri Mesagne anche se non ha brillato come in altre occasioni. Mercoledì, ore 20:00 presso il Palamelfi a Brindisi, i ragazzi di coach Santini recuperano l'incontro con l'Invicta Brindisi, prima di rendere visita il prossimo sabato al Basket Alezio.  

MENS SANA MESAGNE: Upe 12, Ciccarese 1, Longo 6, Scalera L. 4, Pesce 2, Masi 17, Mlakar 19, Scalera I., Cuomo, Cobianchi 14. Allenatore: Gigi Santini.

NEW BASKET LECCE: Spedicato 9, Fiume 7, Castelluccio 14, Marra 5, Sicuro 4, Rollo, Bova, Natale 8, Greco 14, Renna 1. Allenatore: C. Sordi.

Parziali: 21-14 12-17 23-15 19-16

Arbitri: Lorusso e Resta.

Torna in alto