Menu

Nel vivo il settore giovanile della Mens Sana

basket logoEntra nel vivo l'attività del settore giovanile

della Mens Sana Mesagne. Disputate due terzi delle circa 170 gare ufficiali programmate con la partecipazione a tutti i campionati giovanili, adesso si entra nella fase calda della stagione. Gli Under, 20 allenati da Mauro Potenza, chiudono la prima fase con un onorevole quarto posto in classifica, andando oltre le più rosse previsioni nel girone unico regionale. Squadra composta interamente da atleti sotto età, ha ben figurato e affronterà nei quarti di finale dei play off la Valle d'Itria Martina con il fattore campo favorevole. Dopo un avvio promettente, perde colpi a ripetizione la formazione Under 18 impegnata nel girone unico regionale "Platino". Troppi passi falsi, hanno relegato la formazione allenata da Mauro Potenza fuori dalle prime quattro posizioni che disputeranno i giochi per contendersi il titolo regionale. A cinque giornate dalla fine della fase di qualificazione, appare molto improbabile il recupero dei mensanini in chiave playoff. Gli Under 16 nella fase "Oro", allenati da Angelo Greco, sono impegnati per la conquista di una delle prime due posizioni che permetterà la partecipazione alle finali regionali di Bari. Le prossime gare in programma con N.P. Monteroni e Scuola Basket Martinese stabiliranno per i mensanini la posizione finale nella classifica della fase di qualificazione. Termina al quarto posto in classifica la formazione Under 15 nel campionato di "Eccellenza". I ragazzi allenati da Enrico Curiale, dopo aver sciupato banalmente alcune facili occasioni, affronteranno nei quarti di finale l'Aurora Brindisi con il fattore campo favorevole, grazie alla posizione in classifica, per l'accesso alle semifinali. A fasi alterne invece il percorso della formazione Under 14 nel campionato unico regionale di "Elite". Vacilla la seconda posizione in classifica, nonostante l'importante vittoria con la capolista Cestistica San Severo, dopo i passi falsi con Fasano e Lecce. A due giornata dalla fine della fase regolare, i mensanini anch'essi allenati da Enrico Curiale, hanno comunque già garantito uno dei quattro posti che gli permetterà di partecipare oltre alle semifinali per il titolo regionale di categoria, il passaggio alla fase interzonale con le squadre qualificate in Molise, Basilicata e Calabria. Chiude la fase regolare con un modesto sesto posto la formazione Under 13 nel campionato di "Elite", sempre allenata da Enrico Curiale. I più piccoli mensanini, hanno pagato duramente la fisicità degli avversari, nonostante le buone prospettive tecniche. Anche questa formazione parteciperà ai playoff e affronterà nei quarti di finale ancora l'Aurora Brindisi con il fattore campo in vantaggio degli avversari. Insomma ancora un giudizio complessivo molto positivo per la Mens Sana Mesagne, da sempre impegnata a favore dei giovani del territorio.  

Torna in alto