Menu

ALL STAR FRANCAVILLA - MENS SANA CIAURRI MESAGNE = 54 - 59 In evidenza

mens sana 30.3.2012La Mens Sana Mesagne vince anche il testa coda della classifica

con l'All Star Francavilla, allunga la striscia vincente, immacolata nel girone di ritorno, e mantiene la testa della classifica. Fatica più del dovuto la formazione di Gigi Santini, risolvendo l'esito dell'incontro solo nei minuti finali. Tra i padroni di casa esordio per Mimmo Morena, ex atleta di serie A che nonostante le 49 primavere dimostra ancora una classe cristallina. Ed è proprio lui a mettere subito in difficoltà una Mens Sana entrata in campo con le pantofole. Il lungo napoletano rivolta la difesa ospite come un calzino fino a quando la condizione fisica glielo ha consentito. Crovace, il migliore in campo, prova a ricucire lo strappo insieme a Ciccarese, sempre più padrone di questa categoria. Il Mesagne perde Giorgio per infortunio e Valente per i neroarancio chiude il primo quarto con il Francavilla in vantaggio 21-15. Coach Santini prova a mescolare le carte, Alessandro Risolo per Scalera e Pironaci per Gualano danno la possibilità agli ospiti di recuperare lo svantaggio. Morena, dopo i nove punti realizzati nella prima frazione, non incide più in attacco, ma i giovani Mastropasqua e Bruno riescono a trovare buone soluzioni per la formazione degli imperiali. Le realizzazioni di Alessandro Risolo e le triple del fratello Gigi e di Crovace ricuciono lo strappo tra le due squadre, poi Scalera con quattro tiri liberi chiude il secondo quarto con gli ospiti in vantaggio 34-35. Al ritorno in campo si bloccano gli attacchi. Solo sette punti per i padroni di casa, annullati dai nove della coppia Ciccarese - Crovace, gli unici a trovare la via del canestro e il terzo quarto si chiude con la Mens Sana in vantaggio 41-44. Continuano a condurre nell'ultimo periodo i mensanini, ma il Francavilla rimane costantemente attaccato nel punteggio. Crovace e i due Risolo gestiscono nel migliore dei modi gli ultimi possessi e questa volta non sono sufficienti la tripla di Mastropasqua e i tiri liberi di Morena ai padroni di casa per recuperare. Vince la Mens Sana Ciaurri Mesagne consolidando la testa della classifica a solo tre giornate dal termine della prima fase. Un discorso a parte lo merita l'arbitraggio di Lastella di Bari: cinque falli tecnici e due antisportivi in una gara normalissima, senza particolari problemi, sono un chiaro ed evidente segnale di protagonismo che fa solo male alla categoria arbitrale e alla pallacanestro. Il prossimo turno vedrà la Mens Sana Mesagne impegnata in casa con La Scuola di Basket Lecce, sabato ore 18:30 palazzetto dello sport, per la gara più importante della giornata. 

ALL STAR FRANCAVILLA: Alberti, Caramia 2, Morena 15, Ditrizio, Pezzuto 5, Mastropasqua 11, Bruno 9, Valente 7, Cannalire, Curri 5.

Allenatore: M. Santoro.

MENS SANA CIAURRI MESAGNE: Gualano 3, Ciccarese 8, Perrucci, Scalera 4, Risolo P. 12, Risolo A. 8, Giorgio, Crovace 18, Pironaci 4, De Levrano 2. Allenatore: Luigi Santini.

Parziali: 21- 15 13-20 7-9 13-15

Arbitri: Lastella e Venezia.

Torna in alto