Menu

Road to Mesagne-Castelbellino In evidenza

2018-10-27 115605(di Mauro Poci) Dopo le due vittorie ottenute al tiebreak, l’Appia Project Mesagne Volley si prepara alla terza di campionato, nuovamente in casa, ospitando la Termoforgia Moviter (Castelbellino - AN), capolista del campionato a punteggio pieno, con fischio d’inizio domenica alle ore 18.00. Abbiamo parlato del momento mesagnese con Dalhis Liguori, opposto gialloblu alla prima stagione da titolare in B2.

Due vittorie consecutive, anche se sofferte. Dove può arrivare questa giovane Mesagne Volley?
La nostra è una squadra formata da ragazze giovani, ma con tanta voglia di crescere e di migliorare giorno per giorno. Sappiamo che è un campionato duro, con squadre di altissimo livello, ma il nostro obbiettivo è quello di fare il nostro percorso in modo molto tranquillo, lottando fino alla fine per arrivare quanto più in alto possibile.

Primo anno da titolare in B2. Come pensi di ripagare questa grande fiducia che l'ambiente ha in te?
Non nascondo che l’idea di giocare titolare per la prima volta in B2 mi ha un po’ spaventata. Pretendo molto da me stessa e cerco di dare sempre il 100% per la squadra e per le mie compagne. Sono grata al mio allenatore e alla società per aver riposto tanta fiducia in me e spero di poterli ripagare giocando al massimo in ogni partita.

Appuntamento, dunque, a domenica 28 ottobre (ore 18.00) al Palazzetto dello Sport di via Udine.

Ultima modifica ilSabato, 27 Ottobre 2018 12:06
Torna in alto