Menu

Prima Divisione: New Virtus Mesagne in vetta

new virtus prima divisione 2018Continua la striscia vincente dei gialloblu di coach Maurizio Camassa che,

in casa all'esordio nel girone play-off, battono il Basket Alberobello per 64-49 conquistando la vetta in coabitazione con Molfetta Ballers. Ottava vittoria consecutiva e settima casalinga in altrettante gare in questa stagione. Numeri di tutto rispetto per i gialloblu con cui continuano ad alimentare le ambizioni di vittoria di questo campionato. La partita si è decisa nel primo quarto quando il quintetto di partenza, formato dai rientranti Guarini e Tortorella, Ciracì, Sirena e Serpentino hanno inflitto il primo parziale con cui hanno condotto la gara fin dalle prime battute. Il 19-11 per i padroni di casa è stato condizionato dai tre immediati falli del lungo ospite Convertino. Quella che sembrava una pratica già chiusa, si è rivelata invece più complicata del previsto. Gli ospiti, seppur in otto a referto, non sono venuti demotivati e hanno difeso e risposto azione su azione con Alessandro Fedele leader in campo, lui che ha fatto valere la maggiore esperienza di almeno due categorie superiori con ben 21 punti a referto. La New Virtus ha condotto la gara in vantaggio per tutti e quaranta minuti senza però mai infliggere un netto parziale che chiudesse i giochi. I successivi due quarti hanno registrato la supremazia dei locali ma senza acuti degni di nota. Alla lunga ha prevalso la maggiore panchina del roster gialloblu che solo nell'ultimo quarto ha dilagato fino al +15 finale. Per i padroni di casa da segnalare le buone prestazioni di Sirena, capace di trovare spesso la via dalla lunga distanza, e dei due lunghi Ferreira Lima e Serpentino. Ora l'attenzione è tutta rivolta al big match di domenica 13 quando i virtussini ospiteranno l'altra capolista i Molfetta Ballers per la sfida tra le squadre che si contenderanno l'unico posto utile per il salto di categoria.  

Torna in alto