Menu

Torna a vincere la Santissima Annunziata

SANTISSIMA ANNUNZIATA LOGO -La 20° giornata del campionato di serie D mette

di fronte i padroni di casa della New Volley Torre e i “vicini” della SS Annunziata, per un derby vero e proprio. Le due formazioni in piena lotta per i rispettivi obbiettivi hanno offerto una buona gara. Mister Capoziello manda in campo la diagonale composta da Solazzo in pallaggio e Nicolì opposto, Magrì (K) e De Fazio di banda, Pulli e Friolo al centro e Calcagno libero. L’avvio di partita è di marca giallo-blu, che si porta avanti 4-7. La SS Annunziata è efficace in attacco sopratutto dal centro con Pulli e Friolo e il distacco aumenta 13-17. Il Torre non riesce a limitare il gioco del Mesagne e il set si chiude senza troppe difficoltà sul 20-25. Nel secondo set sono i padroni di casa a partire meglio cercando il riscatto, è 6-4. Il Mesagne è più in palla, e si vede, ed opera il sorpasso sul 13-14. Solazzo imbecca alla grande i centali e gli attaccanti di banda, con Argentieri che aveva preso il posto di Nicolì, il set scivola in fotocopia del primo con l’esordio anche del giovane U16 Argese, in battuta sul 19-24, con il parziale poi chiuso da un muro di Solazzo sull’ex De Tommaso. Ma il Torre ci prova ancora nel terzo parziale, portandosi in vantaggio per 10-4. Da qui, dopo un time-out e l’ingresso ancora una volta di un positivo Argentieri per Nicolì, parte la rimonta giallo-blu con il libero Calcagno autore di un salvataggio alquanto miracoloso che ha dato una marcia in più ai suoi compagni per il resto del set. Gli ospiti gasati dalla rimonta compiuta spengono le speranze del Torre, e dopo aver sprecato tre match-point chiudono sul 22-25. Tre punti d’oro contro un avversario non semplice che ha provato ad imporre il proprio gioco, ma questa sera il Mesagne sembrava essere quello delle otto vittorie consecutive, con la voglia di non fa cadere il pallone per terra e attaccare più forte degli avversari, tradotto una vittoria di mentalità e di squadra, di un gruppo che anche di fronte alle difficoltà continua a proporre la propria pallavolo. In classifica la SS Annunziata è sempre terza a +3 sul Matino quarto, ma accorcia a -1 dal Racale secondo a due giornate dal termine. Prossimo appuntamento domenica 15 aprile al Pala Udine alle 18:30 contro un ostico Leverano. New Volley Torre - SS Annunziata Mesagne 0-3 (20-25/19-25/22-25) A disp.: Solazzo, De Fazio, Greco, Nicolì, Argentieri, Magrì(K), Friolo, Pulli, Calcagno(L), Argese, all. Capoziello.  

Torna in alto