Menu

La New Virtus Mesagne capolista solitaria

new virtus mesagne logo nov17Termina con una vittoria, la sesta consecutiva,

il girone di qualificazione dei gialloblu. Complice la sconfitta in quel di Lecce dell'altra capolista Carovigno, i due punti conquistati contro il Basket Calimera, 71-59 il finale di gara, permettono ai mesagnesi di chiudere al primo posto la prima fase del campionato e di partecipare alla poule promozione col morale alle stelle. Una rincorsa vincente, zero sconfitte in questo girone di ritorno, iniziata lo scorso 18 febbraio a Carmiano, quando la società del presidente Ivano Guarini tesserò il forte pivot Serpentino nella cui stessa gara si infortunò l'altro pivot, il brasiliano Alessandro Ferreira Lima rientrato proprio ieri, dopo quattro giornate di assenza, e autore di una splendida prestazione. Sugli scudi anche Danilo Sirena. Tanta personalità e spericolatezza offerta dalla guardia brindisina, subito integratasi nei meccanismi virtussini. La gara è stata vinta, ma non dominata con la stessa intensità difensiva delle precedenti prestazioni ma è bastata per gestire i pur volenterosi ospiti leccesi che hanno giocato alla pari nonostante non avessero più niente da chiedere a questo campionato e privi anche del cecchino Panese. L'attenzione di tutta la società ora è rivolta al calendario del girone all'italiana, con gare di andata e ritorno, a quattro squadre da cui uscirà l'unica promossa al prossimo campionato di Promozione.  

Ultima modifica ilLunedì, 09 Aprile 2018 08:43
Torna in alto