Menu

Ok per la Santissima Annunziata

SANTISSIMA ANNUNZIATA DIC 2017La trasferta più lunga della stagione (120km)

nell'ultima partita del campionato di serie D del 2017 ha consegnato alla SS Annunziata altri 3 punti pesanti ai fini della classifica nel giorno del ritorno in campo di Andrea Magrì. Partita tutto sommato agevole, durata appena un’ora, con l’Alessano che non è riuscito ad opporre resistenza ad una formazione in crescita e in fiducia. I giallo-blu si presentano con la rosa dimezzata dalle assenze e con soli 9 giocatori a referto. Mister Capozziello manda in campo il sestetto che ha finito la partita vinta contro la Green Volley della scorsa settimana con Solazzo (k) al palleggio, Nicolì opposto, De Fazio e De Mitri di banda, Dell’Atti e Pulli al centro e la novità Calcagno adattato al ruolo di libero. Partenza in equilibrio interrotta dal break ospite sul 6-8. Da qui il vantaggio scambio dopo scambio aumenta con De Fazio e Nicolì, reinventato opposto con ottimi risultati, iniziano a martellare fino alla chiusura agevole sul 18-25, sfruttando anche i muri punto e gli errori avversari. Nel secondo set sono i padroni di casa a partire meglio andando in vantaggio sul 7-5. L’Alessano inizia a crederci e complice qualche imprecisione dei giallo-blu si porta sul 14-10. Capozziello ferma tutto e al rientro il Mesagne impatta sul 16-16. Entra Friolo per Pulli. E proprio Friolo con i sui 3 muri e un punto in primo tempo creano lo strappo decisivo. Il set termina con lo stesso punteggio del primo, è 18-25. Il terzo set è un monologo mesagnese che si portano in vantaggio sullo 0-6 con Solazzo al servizio mettendo a segno anche 2 ace. Fa ancora meglio De Mitri che dalla linea dei 9 metri, nella sua lunga serie, mette a segno 4 ace portando gli ospiti sul 7-17. Sull’8-18 mister Capozziello decide di mandare in campo Andrea Magrì al posto di Friolo, ritornato dopo l’addio all'attività ad indossare la maglia giallo-blu. Ed è proprio Magrì a siglare in primo tempo il punto della vittoria per 10-25. Vittoria importantissima perché proietta i giallo-blu al terzo posto con 16 punti agganciando l’Aradeo, complice lo scontro diretto perso con il Racale. Adesso c’è la sosta e in queste “vacanze” bisognerà migliorare ancora se si vuole mantenere la posizione che meritatamente si occupa. Alla ripresa c’è subito una partita importante, il derby contro il Volley Torre per continuare la marcia verso i play-off. L’U20 giovedì è tornata sconfitta per 3-2 dalla difficile trasferta di Talsano. Adesso ad una giornata dal termine i giallo-blu sono secondi con 2 punti di vantaggio proprio sul Talsano che se la vedrà contro la capolista Ostuni, mentre gli annunziatini contro la penultima della classe San Vito. Nel campionato U14 è arrivata la prima vittoria per i giovanissimi giallo-blu che hanno avuto la meglio per 3-1 contro i pari età della Green Volley Francavilla. Pallavolo Azzurra Alessano - SS Annunziata Mesagne 0-3 (18-25/18-25/10-25) A disp.: Solazzo(k), De Fazio, Nicolì, Magrì, Dell’Atti, Friolo, Pulli, Calcagno(L), De Mitri, all. Capozziello. 

Torna in alto