Menu

Trofeo Tennis Kinder + Sport al Circolo Tennis Mesagne: bottino pieno per i fratelli Caforio

2017-04-15 191246Si è concluso dopo 13 giorni di gare l’edizione 2017 del Trofeo Tennis Kinder + Sport, circuito nazionale per giovani tennisti dai 9 ai 16 anni, svoltosi sul rosso del C.T. ”Dino De Guido” Mesagne. Come accade da diversi anni, la tappa mesagnese ha avuto una numerosissima partecipazione con quasi 150 iscritti provenienti dalle province di Taranto, Bari, Lecce e Brindisi.

Il sodalizio di casa ha contribuito con 21 giovani tennisti che vi hanno preso parte. Tra questi, sono riusciti a trionfare due fratelli: Andrea e Gianmarco Caforio, mentre si sono ben comportati anche Simone Pacciolla ed Alessio Bardaro.

Nel tabellone per i nati 2004, Andrea Caforio si è imposto su Piero Punzi dello S.C.Martina Franca. Dopo aver vinto la prima frazione di gioco piuttosto nettamente col punteggio di 6-1, Andrea ha subito il ritorno del tennista tarantino. Il secondo parziale è stato infatti combattutissimo ed è stato risolto da Punzi per 7-6. Nel terzo parziale, Andrea è nuovamente salito in cattedra grazie al suo gioco, fatto di accelerazioni e palle corte ed ha risolto il match con il punteggio di 6-1 6-7 6-2.

La finale del tabellone 2003 ha visto protagonisti due tennisti del “Dino De Guido”, ovvero Gianmarco Caforio e Simone Pacciolla. La finale tra i due compagni di squadra e di allenamenti, sin dalle prime battute, si è dimostrata equilibrata, con Gianmarco Caforio che, dopo aver vinto il primo set 75, riusciva a recuperare nel secondo da 24 e chiudeva l’incontro col punteggio di 75 64.

Il tabellone dei 2005 vedeva l’affermazione di Giovanni Dell’Atti di Galatina contro il brindisino Riccardo De Solda per 26 62 62. Dell’Atti era stato protagonista dell’eliminazione, in semifinale, del primo favorito del seeding, il mesagnese Alessio Bardaro, dopo una autentica battaglia durata oltre 2 ore e mezza.

Di seguito le altre finali maschili: nel 2007,Marco De Pascalis(C.T. Maglie) batte Christian Pizzolante(C.T. Talsano) 61 61; nel 2008 Christian Pizzolante si prende la rivincita su Marco De Pascalis; nel 2006 vittoria di Saverio Lionetti (S.C. Martina Franca) su Cosimo Altamura (C.T. Palagiano) per 62 61; nel 2001/02 vittoria agevole per 60 61 di Gianrocco Cisternino (C.T.Brindisi) su Francesco Ciccolella (S.C. Martina Franca).

Nei tabelloni femminili, da segnalare la finale delle 2003/04 tutta brindisina tra Marianna Piscopiello e Irene Gatti, vinta dalla prima per 62 63.

2017-04-15 191224Le altre finali femminili hanno avuto i seguenti esiti: nel tabellone 2001/02 Giulia My (C.T. Latiano) si impone su Giorgia Filograno (T.C. Bitonto) per 60 61; nel 2005 vittoria di Giorgia Sticchi (T.C. Casarano) su Doriana Fedele (C.T. Palagiano); nella gara 2006, si impone Azzurra Marini (C.T. “Stasi” Lecce) su Gabriella Frascella (Garden 77 Lama) col punteggio di 60 64; il tabellone per le 2007 se lo aggiudica Ginevra Puce (C.T. Maglie) in finale su Carla Sperti (C.T. Talsano) per 61 26 74; infine, nella gara che vedeva impegnate le più piccole, le 2008, trionfo di Gaia Leo (Lacalamita T.C. Manduria) su Olga Di Bari (T.C. Fasano) con lo score di 63 64.

Nonostante due giorni e mezzo di pioggia battente, oltre alle numerosissime iscrizioni pervenute e le diverse esigenze di orario di gioco dei partecipanti, l’evento ha raccolto tantissimi commenti positivi da parte del numeroso pubblico presente durante le due settimane di gioco.

Giudici arbitri della manifestazione sono stati Luciano Caforio, Roberto Paiano e Marcello Morobianco, direttori di gara i maestri Armando Caforio e Luigi Pisoni.

Infine, da segnalare la costante presenza dei dirigenti del nuovo C.d.A. del circolo mesagnese che, dopo aver profuso numerose energie per l’inaugurazione del ristrutturato campo coperto della scorsa settimana, sono sempre stati presenti ed hanno contribuito alla perfetta organizzazione di questo evento.

Prossimi impegni per il CT “Dino De Guido” saranno i campionati provinciali TPRA in programma dal 18 al 23 aprile e, soprattutto, il torneo OPEN che si disputerà dall’11 al 18 giugno.

Torna in alto