UN MAESTOSO ALBERO DI CARRUBO NEL CUORE DEL CENTRO STORICO DI MESAGNE

Aprile 22, 2021 940
Il sindaco Matarrelli posa davanti al carrubo con Mimmo Stella e Marta arch. Caliolo e il vice sindaco, Semeraro Il sindaco Matarrelli posa davanti al carrubo con Mimmo Stella e Marta arch. Caliolo e il vice sindaco, Semeraro
È stato piantato stamattina in piazzetta Ubaldo Lay, su via Albricci un carrubo bellissimo: la città celebra così la “Giornata Mondiale della Terra”, istituita per promuovere la sostenibilità ambientale e la salvaguardia del pianeta. Non è solo una meravigliosa pianta, che adornerà uno spazio al quale viene conferita una nuova identità: la data celebrata si deve a John McConnell, un attivista statunitense che affermava che gli esseri umani hanno l’obbligo di occuparsi della terra e condividere le risorse in maniera equa. "Anche noi vogliamo prenderci cura della nostra Terra con la stessa premura con cui pensiamo al futuro dei nostri figli: questo possente albero è un germoglio di vita che ci sopravviverà, una consapevolezza che tiene insieme sentimenti di tenerezza e speranza", ha chiosato il sindaco Matarrelli. La piantumazione del carrubo è stata accolta favorevolmente in città specialmente da parte dei residenti nel centro storico e dalle persone che d'estate sono abituati a sedersi alle panchne della piazzetta. "Prometto - ha concluso Matarrelli - che nella piazzetta saranno collocate delle panchine più belle delle attuali". Gioia per le orecchie di chi questa estate potrà sedersi all'ombra del carrubo e godersi il fresco. 

---------------

Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina FacebookPuoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube.   

Per scriverci e interagire con la redazione contattaci   
 
Ultima modifica il Sabato, 24 Aprile 2021 11:39