Menu

Politica

Politica (1276)

Rimborsi della TARI quota variabile pertinenze, è fatta!

progettiamo mesagne mesagne attiva logoUn’altra battaglia di civiltà e soprattutto di giustizia sociale è vinta! L’amministrazione dichiara la “resa incondizionata”; infatti dopo otto lunghi mesi di silenzi, tentennamenti, improbabili resistenze arriva la delibera di giunta municipale n° 128 del 27 giugno 2018 con la quale si da mandato agli uffici di procedere ai rimborsi della tari per la quota variabile relativa alle pertinenze per gli anni che vanno dal 2014 al 2017.

Leggi tutto...

Agevolazioni e rimborsi TARI

comune mesagne logoIl 15 giugno scorso è scaduto il termine di presentazione delle domande per accedere all’agevolazione TARI per l’anno in corso. Sono pervenute per tempo 290 domande e di queste sono state ammesse al beneficio 267 mentre 23 sono state scartate perché non in regola con i requisiti previsti dal bando.

Leggi tutto...

Colombi in città. L’assessore Ture: «è nostra priorità, serve tempo e nuovi metodi»

ture omar - consigliere mesagne«Il proliferarsi dei colombi e le relative problematiche igienico-sanitarie costituiscono per il nostro centro abitato una antica emergenza che durante la stagione estiva si ripropone con urgenza. Il tema è annoso e non di semplice soluzione: su questa sfida si sono cimentate diverse Amministrazioni Comunali succedutesi nel tempo ma nessuna è mai riuscita a risolvere in modo esaustivo la questione.

Leggi tutto...

Il Consigliere Dimastrodonato chiede al sindaco maggiore controllo del territorio

2018-06-25 121002Sindaco qualche giorno fa in un articolo di stampa veniva pubblicato che la Polizia Locale in seguito a segnalazione telefonica, era intervenuta nel Centro Storico in quanto un cittadino dalla finestra della propria abitazione con una arma ad aria compressa sparava pallini in plastica per scacciare dei colombi che stabilmente si posizionavano sulle pareti di un edificio pubblico forse antistante, facendo il proprio lavoro identificando la persona, denunciando la stessa alla Procura della Repubblica e sottoponendo a sequestro l’arma rinvenuta.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS