Partecipazione e quartieri: il lavoro del consigliere Campana

Novembre 07, 2015 2149

campana alessandro consiglAd alcuni mesi dalla delega speciale affidatagli dal sindaco Pompeo Molfetta, il consigliere delegato all’Urp, quartieri, Politiche della partecipazione Alessandro Campana traccia un primo bilancio partendo dall’ambizioso obiettivo di realizzare una autentica rivoluzione nella geografia urbana e culturale della città: l’istituzionalizzazione dei quartieri e l’insediamento dei relativi comitati.

«In questi primi mesi in un’ottica di democrazia partecipata – ha spiegato Campana - abbiamo avviato un lavoro che porterà alla creazione di un regolamento unico che disciplinerà l’avvio e l’attività dei comitati di quartiere. Per arrivare a questo sarà necessario partire da una planimetria e rendere ogni quartiere ben delimitato, identificabile e riconoscibile. Ogni Comitato di Quartiere – prosegue il consigliere - avrà un suo delegato con il compito di incentivare le relazioni e le iniziative dei componenti e di farsi carico di far arrivare all’Amministrazione Comunale proposte e richieste alle quali ci impegneremo di rispondere nel migliore dei modi e in tempi rapidi».

Consapevole delle difficoltà dell’implementare questo «nuovo corso» il consigliere Campana non sembra sfiduciato: «all'inizio sarà forse complicato entrare nell'ottica del comitato di quartiere ma se riusciremo insieme a far funzionare al massimo questo utile strumento, che pone al centro la partecipazione e le esigenze dei cittadini, potremo dar vita una sinergia cittadini/amministrazione che ci permetterà di risolvere problemi in maniera più rapida, migliorare la quotidianità dei cittadini e dar vita ad iniziative culturali, di svago e altro». Un obiettivo possibile solo se ci sarà l’interesse ed il contributo dei cittadini «che sono certo non mancherà».

In questi giorni il consigliere Campana ha incontrato i referenti di alcuni comitati spontanei di zona: «ho percepito la loro voglia di fare, l’entusiasmo e la voglia di partecipazione che non potranno che dare impulsi positivi e contribuire alla rinascita della nostra Mesagne» ma sono tanti ancora gli attori sociali da incontrare. Per questo motivo il consigliere è a disposizione di singoli cittadini, comitati, associazioni e chiunque volesse essere parte attiva di questo nuovo percorso presso l’Ufficio Urp di Palazzo di Città il martedì ed il giovedì dalle 10 alle 12 o per email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Ultima modifica il Sabato, 07 Novembre 2015 13:21