G7, IL SINDACO DI SAN MICHELE SALENTINO INCONTRA LE DELEGAZIONE DI CANADA E GIAPPONE

Giugno 13, 2024 626
In occasione del G7 che si sta svolgendo a Borgo Egnazia di Fasano, il sindaco di San Michele Salentino, Giovanni Allegrini, ha avuto l'opportunità di presentare le eccellenze del territorio a due importanti delegazioni internazionali.
Il sindaco ha incontrato l’Ambasciatrice del Canada in Italia, Elissa Golberg, presso l’hotel GranSerena di Torre Canne, dove alloggiano le delegazioni del Canada e del Giappone. Promosso da Francesco Zecchino, imprenditore dell’azienda di trasporti Apulia Service Tour, l’incontro è stato un'occasione per consegnare all'Ambasciatrice e al suo team i prodotti tipici di San Michele Salentino: olio, vino e fichi mandorlati. Questi doni, rappresentativi della tradizione e dell'autenticità pugliese, sono stati accolti con entusiasmo dall'Ambasciatrice, che ha elogiato la comunità pugliese per la calorosa accoglienza riservata ai canadesi.
All'incontro era presente anche il ministro consigliere Jeremy Adler, che ha apprezzato il gesto di vicinanza della comunità di San Michele Salentino. I pacchi dono comprendevano i fichi mandorlati prodotti dalle aziende locali Feudo San Giacomo della famiglia Barletta e Alto Salento Sapori di Rocco Monaco, il vino del vignaiolo Vito Cesaria e l’olio pluripremiato dell’azienda Rocco Monaco. In segno di gratitudine, l’Ambasciatrice ha consegnato al sindaco e a Francesco Zecchino una spilla con le bandiere del Canada e dell’Italia intrecciate, simbolo dell'amicizia tra le due nazioni.
"È stato un vero onore per noi incontrare l’Ambasciatrice del Canada a Roma," ha dichiarato il sindaco Allegrini. "Vorrei ringraziare il nostro concittadino Francesco Zecchino per questa occasione. Abbiamo comunicato all'Ambasciatrice e al suo staff la disponibilità ad ospitare i canadesi nel nostro paese, al fine di costruire futuri momenti di collaborazione e interscambio culturale. La nostra comunità è accogliente e i prodotti tipici sono il vero biglietto da visita di un paese che ha sempre puntato sulla tradizione e l’autenticità pugliese."
Proseguendo la missione di promozione delle eccellenze locali, il sindaco Giovanni Allegrini e Francesco Zecchino hanno incontrato anche Yorio Ito, consigliere dell’ambasciata del Giappone in Italia. Anche al ministro consigliere sono stati donati pacchi con i fichi mandorlati, l’olio e il vino di San Michele Salentino. Il sindaco ha spiegato il valore nutrizionale dei prodotti consegnati e ha invitato il consigliere, insieme alla famiglia, a un nuovo appuntamento nel paese per degustare altre specialità locali e conoscere una comunità operosa e laboriosa come quella giapponese.
Con questi incontri, San Michele Salentino si conferma un ambasciatore delle eccellenze pugliesi, promuovendo non solo i suoi prodotti tipici ma anche la cultura e la tradizione di un territorio apprezzato a livello internazionale.

---------------g7_allegrini_e_ambasciatrice_canada.jpegg7_allegrini_con_zecchino_e_consigliere_giappone.jpegg7_allegrini_consigliere_giappone_zecchino.jpeg
Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook. Puoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube. 
Per scriverci e interagire con la redazione contattaci