Vizzino: approvati i modelli e gli standard per lo sviluppo dell’assistenza territoriale

Gennaio 23, 2023 282

La III Commissione del presidente Mauro Vizzino ha approvato la delibera di Giunta regionale con la quale si definiscono i modelli e gli standard per lo sviluppo dell’assistenza territoriale.

Saranno inviati alla Giunta, allegati alla delibera, i suggerimenti della III Commissione, così come proposti anche dalle OPI pugliesi.

Il consigliere Michele Picaro ha sottoposto all’attenzione della Commissione la necessità di porre attenzione alla funzionalità del primo intervento del Servizio emergenza urgenza dell’ospedale di Bitonto.

Secondo il rappresentante di Fratelli d’Italia “se dovessero chiudere, questa scelta condizionerebbe negativamente e coinvolgerebbe tutti i cittadini di Bitonto anche per assenza di alternative offerte ai cittadini”.

La chiusura del punto di primo intervento di Bitonto è già definita in quanto nella struttura sono prodotti meno di 6000 accessi all’anno.

La Commissione ha approvato la proposta di legge (primo firmatario Antonio Gabellone), che ha la finalità di consentire a Regione Puglia l’utilizzo del metodo di budget di salute quale strumento di coprogrammazione e di cogestione idoneo a garantire, attraverso progetti terapeutici riabilitativi individualizzati, l’integrazione delle prestazioni socio-sanitarie.

Con questa legge, la Regione Puglia intende, nel rispetto del principio di sussidiarietà solidale e di complementarietà tra gli erogatori dei servizi, promuove la centralità e la partecipazione dei cittadini attraverso percorsi terapeutico riabilitativi individuali (PTRI), con forme di cogestione di percorsi di cura e riabilitazione, caratterizzate dalla necessità di interventi sanitari e sociali tra loro integrati.