Feste patronali e identità regionale. La Regione Puglia stanzia 1 milione di euro

Maggio 12, 2021 388

L’Associazione Nazionale Bande da Giro apprende con favore ed entusiasmo le dichiarazioni rilasciate dal Direttore Generale del Turismo e Cultura della Regione Puglia - dott. Aldo Patruno - durante la conferenza stampa di presentazione per illustrare le nuove azioni adottate per la ripartenza delle filiere del Turismo e della Cultura, attraverso interventi di sostegno, semplificazione, programmazione e riposizionamento competitivo delle destinazioni turistiche pugliesi.

In questo contesto, in cui si valorizzano attività che, storicamente, fanno parte del patrimonio identitario regionale, come luminarie, fuochi e bande da giro, riveste particolare importanza la programmazione per la concessione di un contributo regionale di 1 milione di euro, denominato “Promozione integrata del territorio attraverso la valorizzazione dei tratti identitari", destinato ai comuni pugliesi per la realizzazione e la valorizzazione delle feste patronali.

Questa operazione congiunta tra il Teatro Pubblico Pugliese - che coordinerà Comuni ed operatori - e Puglia Promozione - che gestirà la campagna pubblicitaria - intende favorire la ripartenza di questi settori, dopo il lungo stop causato dall’emergenza sanitaria

L’Associazione, che aveva ospitato il dott. Patruno nell’evento online 18 aprile, in cui si era discusso circa la situazione attuale e futura delle bande musicali anche livello legislativo, esprime soddisfazione per le misure adottate dalla Regione Puglia a tutela delle bande da giro – considerate elemento distintivo della nostra terra - e auspica che misure analoghe possano essere promosse anche da altre Regioni.

Inoltre, la ANBG si rende disponibile a collaborare con le istituzioni della Regione Puglia per la realizzazione di un censimento e creazione di apposito albo delle bande da Giro, nonché per la stipula di apposita convenzione per la ripartenza in sicurezza di tutte le attività artistiche e culturali.

---------------

Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina FacebookPuoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube.   

Per scriverci e interagire con la redazione contattaci