Aresta. Vittoria del #SI risultato storico, si comincia a cambiare l'Italia

Giovanni Luca Aresta parlamentare M5S Settembre 21, 2020 387
Siamo davanti ad un risultato storico. L’affermazione del Si dimostra che abbiamo intercettato un sentimento popolare che richiedeva alla #politica uno scatto di coraggio, un cambiamento tangibile per rispondere alla domanda di modernizzazione del Paese. La nostra idea è quella del rilancio della centralità del Parlamento, per questo abbiamo sempre detto che quello della riduzione del numero dei parlamentari era un primo passo a cui ne devono seguire altri. Occorrerà infatti mettere mano alla legge elettorale ed in particolare al diritto degli elettori di scegliersi i propri rappresentanti liberamente. Così come è necessario lavorare sulla modifica dei regolamenti parlamentari per adeguarli alla nuova composizione delle Camere.
 
Oggi festeggiamo la vittoria dei #referendum che non è la vittoria di una parte sull’altra del popolo italiano, la Costituzione infatti appartiene a tutti e faremo tesoro della discussione e del confronto che c’è stata in questa campagna elettorale. Proprio perché è l’inizio di un percorso riformatore respingiamo le strumentalizzazioni di chi dice che con il referendum si è delegittimato il Parlamento in carica. In verità il referendum ha rafforzato l’attuale Parlamento, lo stesso Parlamento che ha votato la riforma oggi confermata dal popolo italiano con il referendum.
 

Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina FacebookPuoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube.   

Per scriverci e interagire con la redazione contattaci