Menu

Luoghi Comuni: campa cavallo che l'erba cresce

2019-09-24 101356“Questo è un bando che aprirà un percorso per i giovani che con le loro idee saranno protagonisti-progettisti di tre strutture comunali” dichiarava l'ex/attuale assessore Maria Teresa Saracino a Dicembre 2018. “Questa è, di fatto, la missione di Antenna Pon ed è per questo che abbiamo deciso di esserne protagonisti” dichiarava l'ex/attuale assessore Anna Maria Scalera.
Insomma, questo bando regionale fu accolto in pompa magna dal Comune di Mesagne, che lo presentò il 14 dicembre 2018 in sala consiliare invitando per l'occasione anche il consigliere regionale Mauro Vizzino.
Da qui l'impegno con una delibera di giunta a candidare al bando ben tre spazi della città: lo chalet in Villa Comunale, Palazzo Ricco e la Pinacoteca.
 
Peccato che in Regione non ne hanno mai saputo nulla. Esattamente così: dei tre spazi previsti non è stato candidato, a distanza di quasi un anno, alcuno spazio.
 
Cosa abbiamo perso finora? La possibilità per le organizzazioni giovanili di ricevere un finanziamento a fondo perduto fino a 40.000 euro per la realizzazione di progetti di iniziativa sociale. Quanto sarebbe costato al Comune? 0 euro, il progetto è interamente finanziato dalla Regione Puglia.
 
Ora, chiediamo all'amministrazione attuale ed in particolare agli ex/attuali assessori Anna Maria Scalera e Maria Teresa Saracino che spieghino  pubblicamente e in maniera chiara cosa sia accaduto e perchè non hanno ritenuto opportuno informare la cittadinanza, illusasi dalle belle parole, e magari ancora in attesa di qualcosa che mai accadrà.
 
“Luoghi Comuni invita gli Enti Pubblici a fare una ricognizione degli spazi sottoutilizzati organizzando attività di coinvolgimento della cittadinanza attraverso incontri con i cittadini e le organizzazioni del territorio, passeggiate esplorative, etc. Mesagne Bene Comune è certa che l’Amministrazione comunale non si lascerà sfuggire questa bella occasione” dichiaravamo a Novembre 2017.
 
Ultima modifica ilMartedì, 24 Settembre 2019 10:17
Torna in alto