Menu

Reddito di cittadinanza. Aresta (M5S), lunedì il via alle convocazioni per trovare lavoro

2019-09-01 130404Scatta la fase due per i 704.595 beneficiari del Reddito di cittadinanza, l'ora del Patto per il lavoro scoccherà infatti a partire dal prossimo lunedì 2 settembre in risposta alle convocazioni inviate dai Centri per l'impiego. Lo rende noto il deputato del Movimento 5 Stelle, Avv. Giovanni Luca Aresta, dopo la pubblicazione del Comunicato dell’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro.

Da quel momento, infatti, il beneficiario dovrà collaborare con l'operatore del Centro addetto alla redazione del bilancio delle competenze e rispettare gli impegni previsti tra i quali quello di accettare almeno una di tre offerte di lavoro congrue. Numeri importanti, che certificano qualora ce ne fosse ancora bisogno - commenta il parlamentare mesagnese - quanto fosse necessario ed urgente varare queste importantissime misure volute dal M5S quale sostegno alle tante famiglie in difficoltà economica presenti in tutto il nostro Paese.

Solo in provincia di Brindisi sono state accolte 7.661 domande, mentre ammontano a 14.058 quelle nella vicina provincia Taranto. L'avvio della cosiddetta “Fase 2” del Reddito di cittadinanza sarà anche l'occasione per l'avvio del training on the job dei navigator contrattualizzati da Anpal Servizi proprio per fornire assistenza tecnica ai Centri per l'impiego nell'ambito del Patto per il lavoro. I dati forniti dal Ministero del lavoro indicano che la gran parte dei soggetti avviabili al lavoro risiede nelle principali regioni del sud Italia: per l’appunto, sono 50.904 i beneficiari residenti in Puglia - conclude l’On. Aresta.

Ultima modifica ilDomenica, 01 Settembre 2019 13:07
Torna in alto