Menu

Sviluppo del sud Italia per ridurre gap

aresta giovanni luca camera deputatiSiamo alle ultime battute verso la definitiva approvazione della Legge più importante dell’anno. Personalmente da deputato eletto nel #meridione sono orgoglioso di come, finalmente, con la Legge di #Bilancio abbiamo dato ossigeno al #SudItalia che per troppo tempo non ha ricevuto la giusta attenzione, con sempre maggiori disparità rispetto al nord Italia.

Per questo abbiamo previsto delle misure che possano mitigare il gap tra due parti dello stesso Paese. Lo facciamo realizzando il programma di monitoraggio per "Quota 34": così garantiamo che gli investimenti pubblici realizzati nel sud Italia siano almeno del 34%. Lo facciamo poi ampliando la platea dei beneficiari della misura "Resto al sud", aumentando l'età di godimento da 35 a 46 anni e coinvolgendo i liberi professionisti. Inoltre, vogliamo prorogare anche per il 2019 e il 2020 l'incentivo 'Occupazione #Mezzogiorno'. Viene concessa una spesa di un massimo di 500 milioni per delle misure a livello regionale per favorire assunzioni a tempo indeterminato di under35 ed estendiamo la misura anche agli over35, se privi di lavoro regolarmente retribuito da almeno 6 mesi. Il Cambiamento non può non passare per la questione meridionale, per troppo tempo sottovalutata. Queste misure, insieme ad altre come il reddito di cittadinanza, ci permetteranno finalmente di muovere passi importanti verso una crescita equa, omogenea e sostenuta: solo così supereremo davvero lo stato di crisi che abbiamo ereditato e che continua a spiegare i propri effetti dirompenti.

Questo il Calendario dei nostri lavori a Montecitorio:

Sabato 29:
h. 17 dichiarazioni di voto fiducia;
h. 18:30 chiama per appello nominale;
a seguire esame e voti odg fino alle ore 24.

Domenica 30:
h. 9 seguito VOTI odg;
a seguire dichiarazioni di voto con VOTO finale previsto indicativamente verso le h.13

Ultima modifica ilSabato, 29 Dicembre 2018 13:53
Torna in alto