Menu

Vizzino, agricoltura: sostegni per chi si impegna a coltivare le varieta’ pugliesi a rischio estinzione

vizzino mauro -Aiuti agli agricoltori che per cinque anni si impegnano

a coltivare varietà locali pugliesi a rischio di estinzione. E’ quanto prevede il bando 2017 per la tutela della biodiversità pubblicato sul bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 42 del 6 aprile scorso. “Si tratta di un provvedimento di sostegno importante che va diffuso tra gli agricoltori, anche perché la terra di Puglia ha un ricco patrimonio minacciato dalla intensificazione e specializzazione delle coltivazioni”, sottolinea in una nota il segretario della commissione agricoltura del consiglio regionale Mauro Vizzino che specifica come siano ben 602 le varietà ammesse e suddivise per tipologie: vite, olivo, ortaggi, cereali, frutta e leguminose da granella. “Questi agricoltori - mette in evidenza Vizzino – vengono definiti coltivatori custodi in quanto mantengono sul territorio le varietà locali”. “Il sostegno – spiega il consigliere regionale di Articolo 1 Movimento Democratico e Progressista – consiste in un premio ad ettaro diversificato per specie di appartenenza e per livello di rischio di estinzione delle varietà da tutelare. Le domande devono essere presentate entro il 15 maggio e non oltre il 9 giugno prossimo. Anche con questo nuovo bando – conclude Vizzino – comincia a prendere corpo l’attuazione del nuovo Psr 2014-2020 tanto atteso dal mondo agricolo per le risorse disponibili e indispensabili per dare un futuro all’agricoltura pugliese, se spese bene e in tempo”.  

Ultima modifica ilGiovedì, 13 Aprile 2017 10:39
Torna in alto