Menu

Lo sdegno di Matarrelli per l'immigrato picchiato

matarrelli - camera depBrindisi: un immigrato venditore ambulante picchiato selvaggiamente

perchè provava a sbarcare il lunario vendendo mazzolini di mimosa nel giorno della festa della donna. La notizia fa vergognare e addolorare: perchè non si può non provare vergogna per quei delinquenti che hanno usato bestiale violenza contro una persona inoffensiva e non si può non provare dolore quando il termometro della civiltà del nostro territorio misura temperature tanto basse. Confido in una rapida azione delle forze di polizia brindisine ma avverto anche la necessità di incontrare personalmente – sabato prossimo - la persona aggredita, per testimoniargli la mia solidarietà e quella di tutti coloro che confidano ancora di restare umani. Toni Matarrelli Deputato della Repubblica  

Torna in alto