Mesagne. Rita Fasano si dimette da presidente della Consulta per la Cultura In evidenza

Aprile 20, 2022 1023

La presidentessa della Consulta comunale per la Cultura si è dimessa. Con una nota epistolare inviata al sindaco Matarrelli, in data odierna, ha spiegato i motivi della sua decisione esclusivamente dovuta all'aumento degli impegni professionali che non gli permettono di onorare tale incarico istituzionale. Infine, Rita Fasano ha assicurato, compatibilmente con i suoi impegni, di partecipare a livello personale alle varie iniziative culturali proposte dal Comune. La Fasano era stata eletta alla carica di presidentessa della Consulta per la Cultura nel febbraio 2020 a inizio pandemia. Adesso, in sua assenza, le funzioni di presidente saranno svolte da Yvonne Falcone che ha rivestito per due anni il ruolo di vice presidentessa della Consulta. Le dimissioni di Rita Fasano sono avvenute in un momento in cui il Comune sta per avviare una serie di iniziative culturali di carattere nazionale. 

---------------
Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina 
Facebook. Puoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube
Per scriverci e interagire con la redazione 
contattaci  

Ultima modifica il Mercoledì, 20 Aprile 2022 13:47