Flash mob a sostegno della candidatura di Mesagne a Capitale Italiana della Cultura 2024

Febbraio 25, 2022 625

Il Ferdinando organizza un flash mob a sostegno della candidatura di Mesagne a Capitale Italiana della Cultura 2024. Gli studenti dell’istituto “Epifanio Ferdinando” scendono in piazza a sostegno della candidatura di Mesagne a Capitale Italiana della Cultura 2022., insieme ad una rappresentanza delle altre scuole elementari e medie presenti a Mesagne. Gli alunni con i loro docenti si ritroveranno sabato mattina nel piazzale antistante la sede del Liceo Scientifico di via Eschilo per dar vita ad un flash mob nel rispetto rigoroso delle norme di distanziamento.

L’appuntamento è fissato per le ore 11.00. Cresce l’attesa in città in vista del verdetto della giuria che il prossimo 3 e 4 marzo dovrà indicare al Ministro Dario Franceschini la candidatura ritenuta più idonea. E così anche il mondo della scuola fa la sua parte convinto che la cultura non sia un prodotto da somministrare ma un percorso da costruire. Ad aprire il flash mob sabato mattina saranno gli studenti del liceo coreutico che in queste settimane si sono dedicati con passione alla coreografia.

Sono poche le esperienze in Italia che un’istituzione scolastica si mobilita a sostegno di un progetto dedicato alla promozione della cultura della legalità organizzando un flash mob. La manifestazione di sabato sarà soprattutto un'opportunità per riscattare l’immagine passata della città, oggi un gioiello che richiama sempre più visitatori e turisti. Facendo rete si riuscirà ad essere più competitivi per cercare di portare a casa il risultato, realizzando anche un video del flash mob da inviare alla commissione.

Ultima modifica il Venerdì, 25 Febbraio 2022 09:42