Matteo Falcone vince l' “Hackaton Onda Z Klimahouse 2021" di Bolzano

Gennaio 31, 2021 766

C’è anche uno studente mesagnese dell’università di Bolzano, Matteo Falcone, tra i vincitori del concorso “Hackaton Onda Z Klimahouse 2021”. Si tratta di un evento cui partecipano ragazzi e ragazze tra i 19 e i 30 anni, divisi in squadre, chiamati a proporre soluzioni progettuali per affrontare la crisi climatica. A vincere la seconda edizione, che si è svolta online a causa della pandemia, è stato il team altoatesino “Cyclops”, che ha presentato il progetto “Lokalana”. In pratica come abbattere lo spreco del consumo di lana sul territorio altoatesino. I ragazzi hanno presentato il loro progetto, appunto “Lokalana”, teso a utilizzare la lana per creare coperture e fertilizzanti per l’agricoltura. In questo modo si riduce drasticamente l’uso della plastica. Il progetto si rivolge ad hobbisti del giardinaggio domestico, imprenditori agricoli dell’Alto Adige coltivate secondo principi biodinamici o che progettano e gestiscono paesaggi antropizzati che soddisfino i bisogni della popolazione quali cibo, fibre ed energia e al contempo presentino la resilienza, ricchezza e stabilità di ecosistemi naturali.falcone matteo con gruppo studenti

---------------

Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina FacebookPuoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube.   

Per scriverci e interagire con la redazione contattaci