A Lab Creation la "Scuola di progettazione" di “Look to the future”

Gennaio 15, 2021 208

“Look to the future” è il titolo di un progetto rivolto ai giovani per fargli realizzare il proprio sogno professionale. È nata così a Mesagne una “Scuola di progettazione” che ha come scopo di avviare i giovani verso il mondo del lavoro da loro desiderato offrendogli le opportune competenze professionali. “Con il progetto “Look to the future” si vuole offrire a questi giovani ideatori di progetti che a noi piace continuare a chiamare “sognatori”, la chance di poter ripartire, dando un aiuto a scorgere le prospettive per il futuro lavorativo a cui il loro impegno condurrebbe”, ha spiegato Dario Ziza, responsabile di Lab Creation, la struttura comunale presso la quale è stato avviato il progetto regionale. La scuola darà ai giovani il supporto per la realizzazione dei propri sogni e, quindi, il coronamento di un futuro possibile.

Tutto ciò è realizzabile grazie alla creazione una rete di progettazione che aiuterà a concretizzare le idee mettendo a disposizione dei ragazzi una struttura storicamente consolidata, quale è Lab Creation, con funzione di laboratorio progettuale. Per mantenere fede alla mission del laboratorio urbano, che per vocazione è un Laboratorio di conoscenza, si darà ai ragazzi la possibilità di rendersi autonomi attraverso una vera e propria scuola di progettazione. Il progetto “Look to the future” è finanziato dalla Regione Puglia, assessorato alle Politiche giovanili e innovazione attraverso l’avviso “Spazi di prossimità” e non avrebbe mai potuto avere la valenza sul territorio del Comune di Mesagne “se non fosse per il lavoro svolto in sinergia con L’Amministrazione comunale, ufficio Politiche Giovanili, con il sostegno del sindaco, Toni Matarrelli, e del consigliere delegato Vincenzo Sicilia”, hanno precisato gli organizzatori.

Per una realtà strutturata e consolidata come Lab Creation, è stato duro affrontare i mesi di lockdown e riorganizzare le proprie attività rispettando le regole del distanziamento sociale, soprattutto è risultato molto complesso avere lo sguardo sempre rivolto al futuro per prepararsi a superare questo periodo sconosciuto e difficoltoso. “Siamo tutti testimoni del fatto che sia stato ancora più duro per i tantissimi giovani del territorio che, in questi mesi, hanno visto le loro attività fermarsi completamente o ancora peggio per coloro i quali hanno visto morire sul nascere l’idea progettuale”, ha concluso Ziza.

lab creation loghi istituzionali

---------------

Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina FacebookPuoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube.   

Per scriverci e interagire con la redazione contattaci   

Ultima modifica il Venerdì, 15 Gennaio 2021 15:53