È già in edicola il nuovo numero di “Memorie Mesagnesi”

Ottobre 10, 2020 515

È già in edicola da qualche ora il nuovo numero di “Memorie Mesagnesi”, che anticipa in ultima pagina alcuni argomenti che gli affezionati lettori potranno trovare nel numero in preparazione. Il riferimento è ad un articolo su Italo Calvino del prof. Ermes De Mauro e ad un ricordo di Beppe De Vincentis, affezionato lettore della rivista, scomparso improvvisamente, poche ore prima che il numero andasse in stampa.

Nel numero in edicola balza subito agli occhi una foto che ricorda la vendemmia degli anni in cui Mesagne è stata una delle capitali della produzione e della trasformazione dell’uva: ecco perché si propongono riflessioni, curate da Tranquillino Cavallo, che parte da un reportage di oltre 50 anni addietro. Ampio spazio, quindi, in occasione dell’anniversario della scomparsa, viene dedicato alla figura di Ubaldo Lay con due articoli di Vito De Guido e di Tranquillino Cavallo, mentre Marcello Ignone prosegue con l’analisi del primo volume della “Messapografia” di Antonio Profilo, pubblicata nel 1870, centocinquant’anni addietro.

Settembre, tuttavia, per i Mesagnesi non è solo il mese della vendemmia, ma anche quello della Fiera del Levante di Bari e della festa della Madonna Addolorata, con le celebrazioni che si svolgevano nella Chiesa del Crocifisso. Su questi temi, dunque, Giuseppe Giordano, racconta quanto accadde nel 1957 nella cittadina, quando ci si organizzava per partecipare ad una sorta di rito collettivo, per recarsi a Bari, mentre Domenico Ble, partendo dal dipinto dell’Addolorata di autore solimenesco conservato nel museo di arte sacra “Argentiero-Cavaliere”, studia alcuni gli altri esemplari conservati in città. Il numero di “Memorie Mesagnesi” che si chiude con gli annunci degli articoli che si leggeranno nel prossimo numero è già presente nelle seguenti edicole mesagnesi: Edicola Materdomini di Tonino Palma, in via Materdona, 172; Edicola Ciribì, di Angela Marinosci, in via Castello, 34; Pattydea, di Franco esperti in via Marconi 139; La Carica dei 101, in via Sandonaci, 20; A chiare lettere in via Normanno, 30.  

 

Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina FacebookPuoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube.   

Per scriverci e interagire con la redazione contattaci   

Ultima modifica il Sabato, 10 Ottobre 2020 16:50