A Mesagne il progetto “Barocco di Puglia, storia, teatralità, stupore e meraviglia”

Settembre 12, 2020 481

 A Mesagne il progetto “Barocco di Puglia, storia, teatralità, stupore e meraviglia”. Press tour con 9 giornalisti da tutta Italia. 

Il Comune di Mesagne, con itinerari a cura della Cooperativa “Spirito Salentino”, dall’11 al 15 settembre promuove il Press Tour “Barocco di Puglia, storia, teatralità, stupore e meraviglia”, risultato tra i primi posti della graduatoria regionale dei progetti finanziati dalla Regione Puglia tramite l’avviso 2020. Le proposte approvate prevedono l’organizzazione di iniziative di ospitalità di giornalisti ed opinion leader promosse da Comuni o Unioni di Comuni e finalizzate alla conoscenza del territorio e dei suoi attrattori materiali ed immateriali.

Il progetto, curato nella stesura dalla dr.ssa Loredana Ingrosso, vice-presidente della cooperativa “Spirito Salentino”, dettaglia un itinerario organizzato per 9 giornalisti e blogger provenienti da diverse regioni italiane, tutti collaboratori di testate giornalistiche nazionali ed  internazionali, che avranno la possibilità di vivere per 5 giorni l’atmosfera magica dell’Alto Salento, immersi nel barocco mesagnese, in un programma estremamente vario di attività culturali. Questi i loro nomi: Chiara Ercini, Pietro Marcellino, Maria Andronico, Fabrizio Salce, Marina Priolo, Stefania Manfredi, Daniela Basilico, Antonio Stella, Anna Pernice.

Barocco di Puglia 1Sono previste visite in suggestivi luoghi legati alla cultura: musei, parchi archeologici, chiese e siti individuati come luoghi caratterizzanti e significativi per la storia locale. Si svolgerà: un convegno sul convegno “Il barocco mesagnese quale opportunità di crescita e sviluppo territoriale, con la cultura si mangia”; un concerto aperto al pubblico sulla musica antica che offrirà la scena al gruppo musicale “Ensemble Concentus”, noto per le sue performance di musica barocca e non solo, evento in programma il 14 Settembre alle ore 20.30 nell’Auditorium del Castello di Mesagne.

Nell’ambito della ricca programmazione non mancheranno le degustazioni di olio, l’allestimento di banchetti legati alla cultura messapica, le degustazioni di prodotti tipici come la fucazza mesagnese, un concorso fra ristoratori intitolato “Spettacolo barocco e Meraviglie pugliesi. Si va in Tavola!” e gli incontri con i produttori ed i ristoratori locali, che illustreranno le eccellenze enogastronomiche salentine.

Grazie al lavoro di rete tra le Amministrazione Comunali di Mesagne, Oria, San Vito dei Normanni, Brindisi, Manduria e la Cooperativa “Spirito Salentino”, le strutture ricettive e ristorative e diverse associazioni turistiche e culturali locali, gli ospiti saranno condotti alla scoperta della Città e del territorio, evidenziando le tradizioni, gli usi e i costumi di Mesagne, con un’attenzione particolare rivolta alla bellezza artistica del suo Barocco, una eccellenza unica della zona.

Barocco di Puglia 2Un’esperienza completamente “slow ed emozionale”, all’insegna della conoscenza più autentica. Il press tour è stato presentato ufficialmente in presenza dei vari rappresentanti istituzionali in una conferenza stampa che si è svolta nella serata di oggi, venerdì 11 settembre, nell’Aula Consigliare del Comune. Il saluto istituzionale della città di Mesagne è stato rivolto dal vicesindaco, avvocato Giuseppe Semeraro. Insieme alla presentazione dettagliata del programma e degli ospiti intervenuti, si è dato il benvenuto con una buffet di accoglienza, primo assaggio dell’ospitalità pugliese per tutti coloro che arrivano nella nostra terra. Tutto, naturalmente, nel rispetto della norme anticovid.

Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina FacebookPuoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube.   

Per scriverci e interagire con la redazione contattaci