L'Orchestra sinfonica metropolitana di Bari a Mesagne per Battisti e Mina

Agosto 30, 2020 747

Mentre l’estate si avvia al termine la città di Mesagne ha organizzato per lunedì un concerto in onore di due big della musica italiana: Lucio Battisti e Mina. Sul palco a ripercorrere musicalmente i brani dei due artisti ci saranno i musicisti dell’Orchestra sinfonica metropolitana di Bari. Dunque, appuntamento di eccezione quello di lunedì organizzato dal Comune di Mesagne in collaborazione con il Teatro Pubblico. L’appuntamento è alle ore 21 in piazza Orsini del Balzo, il salotto Barocco della città di fatto un teatro sotto le stelle, con il concerto “Lucio & Mina Symphonic Memories”, un omaggio a Lucio Battisti e Mina dell’Orchestra sinfonica metropolitana di Bari diretta dal maestro Vito Andrea Morra e con la partecipazione straordinaria di Guido Leone alla chitarra e le voci soliste di Luciana Negroponte, Francesca Leone, Beppe Delre, Savio Vurchio. Il programma celebra i due apprezzati artisti della musica leggera italiana in ossequio a uno dei sodalizi più memorabili della musica italiana. È noto, infatti, che la collaborazione artistica tra i due si basasse anche su una solida amicizia che non solo li ha visti più volte collaborare, ma dopo la scomparsa del cantautore, ha visto Mina rendergli omaggio con l’incisione di diverse cover. L’orchestra eseguirà medley alternati dell’uno e dell’altro artista passando in rassegna i brani più famosi di entrambi: Prendila così, Aver paura di innamorarsi troppo, Amarsi un po’, Sì, viaggiare, Non credere, Vorrei che fosse amore, El Porompompero, 7 e 40, Un’avventura, E penso a te, Nessun dolore, Parole parole, I giardini di marzo, Il mio canto libero, Emozioni, Dieci ragazze, La voce del silenzio, Grande grande, Non gioco più, Una zebra a pois, Tintarella di luna, Io vorrei non vorrei ma se vuoi, 29 settembre , Pensieri e parole, Acqua azzurra acqua chiara. L’ingresso al concerto è gratuito mentre è obbligatoria la prenotazione da fare al numero 3391338519. Tutti i posti disponibili saranno senza assegnazione e rispetteranno le normative vigenti anticovid di distanziamento sociale. Naturalmente è obbligatorio entrare in teatro con la mascherina indossata che potrà essere tolta durante la rappresentazione teatrale. Inoltre, all’ingresso sarà misurata la temperatura corporea con l’apposito termo scanner. Tutti i dettagli e le informazioni sono sempre reperibili sul sito www.teatropubblicopugliese.it.