Menu

“Memoria minerale”: aspettando il festival delle storie

mm 2013-09-03 084941Memoria Minerale si prepara al suo evento più importante: “la Festa delle storie - La Città si racconta” che si svolgerà nel centro storico di Mesagne dal 13 al 15 Settembre 2013. Ad un anno dall’inizio del progetto realizzato grazie a Fondazione CON IL SUD, tanti sono i risultati raggiunti: il bene monumentale oggetto dell’intervento è restaurato ed in piena attività, sono stati realizzati numerosi laboratori urbani (cinema, teatro, narrazione, scultura e cartapesta, turismo e accessibilità, comunicazine e marketing territoriale) che hanno visto il coinvolgimento di tantissimi giovani;

tra i cantieri messi in campo è in corso di realizzazione anche il “Cantiere dell’Inclusione” in collaborazione con l’Ambito Sociale Territoriale di Mesagne (BR) al quale partecipano 9 beneficiari in situazione di svantaggio usufruendo di borse – lavoro finanziate dalla Regione Puglia; la banca cittadina della memoria è ormai una realtà che si configura come un archivio digitale in continua evoluzione, ricco di testimonianze della memoria collettiva e personale di un numero sempre crescente di persone, alimentato anche dalle “Feste dalla raccolta” organizzate a scadenze regolari dal progetto e configuratesi come momenti sia di animazione che di partecipazione della realtà urbana mesagnese.

La Festa delle storie rappresenterà il climax delle attività realizzate sino ad oggi, un momento della città per la città durante il quale, per tre giorni, si susseguiranno eventi e spettacoli, ma anche incontri e dibattiti in cui verrà valorizzato il processo di riqualificazione urbana in atto, ed in cui attraverso l'arte pubblica, la ricerca d'archivio, l'artigianato, verrà, ancora una volta, immaginata e rintracciata l’identità. Un processo collettivo dove l’artista è la Comunità stessa che si ferma, riflette e si racconta. Mentre si mette a punto il programma definitivo della Festa delle Storie, Memoria Minerale lancia la campagna di comunicazione dell’evento scegliendo alcuni scatti dalla Banca della Memoria.

Le fotografie, raccolte dai video maker Daniele Guadalupi e Paola Crescenzo, rappresentano simbolicamente le tantissime storie che verranno animate durante la Festa. Cinque immagini che vivono attraverso la voce dei loro protagonisti e che verranno proposte da ora sino al 13 settembre con una campagna web e affissioni. Memoria Minerale è anche questo, raccontare un evento attraverso la creatività dei suoi interpreti.

Per essere aggiornati sulle novità di MEMORIE MINERALI: www.facebook.com/MemoriaMinerale

Festival delle Storie – la città si racconta: Coordinamento Generale Simonetta Dellomonaco - Direzione artistica Luigi D’Elia - Progetto artistico Coop Thalassia/Residenza Teatrale Mesagne www.cooperativathalassia.it Comunicazione e Promozione: Associazione Conchiglia Laboratorio di narrazione a cura di Francesco Niccolini con la regia di Fabrizio Pugliese Laboratorio cinema a cura di Paola Crescenzo e Daniele Guadalupi Oggetti scenici ed edicole votive a cura del laboratorio d’arte di Antonio Catalano, Deni Bianco, Miguel Angel Valdivia, Luigi D’Elia in collaborazione con l’Associazione Carnevale Mesagnese. Organizzazione Francesca Vetrano e Alessandra Manti - Tecnici Paolo Mongelli, Sergio Faggiano, Andrea Motolese  

Ultima modifica ilMercoledì, 04 Settembre 2013 12:52
Torna in alto