Menu

Redazione

L'arrivo di un cucciolo in casa. Qualche consiglio su come comportarsi

L’arrivo di un cucciolo in casa è sempre fonte di grande gioia, nasconde però qualche piccola insidia sia per bipedi che quadrupedi. Dando per buono che il cucciolo in questione abbia avuto la possibilità di restare con la mamma e i fratellini per almeno 60 giorni e che sia stato gradualmente esposto a tanti stimoli di diversa natura, spetta ora a noi continuare un percorso di socializzazione con persone e animali sfruttando appunto la “finestra di socializzazione”, periodo che si chiuderà intorno alla 12° settimana di vita del cucciolo.

Nel ricordo di Anna Milanese lo spirito la forza e la volontà per un futuro migliore

vs 2013-12-08 202244Lunedì 9 dicembre 2013 la Fondazione Anna Milanese e la Sans-Papiers Artisti Associati ricorderanno - al Teatro Comunale di Mesagne - il 31° anniversario della morte di Anna in una serata di beneficenza in favore della nuova Scuola di Musica&Arte che porta il suo nome. Per l’occasione, è nato uno spettacolo dal titolo VOCI DALLE STELLE con la collaborazione di un nutrito gruppo di volontari, giovani artisti, attori, cantanti, musicisti, ballerini e tecnici coordinati da Tony Bottazzo e Giancarlos Stellini

Maria Cristina Camarda vince la 56^ edizione de Lo Zecchino d’Oro

Il sogno è diventato realtà. Alle 19,55 di ieri la mesagnese Maria Cristina Camarda, 10 anni, ha vinto, in tandem con il simpaticissimo veronese Jacopo Golin, di 6 anni, la 56esima edizione de “Lo Zecchino d’Oro” con la canzone “Quel secchione di Leonardo” ottenendo 193 voti dalla giuria dei ragazzi. La vittoria la dovranno dividere, in ex aequo, con la bergamasca Nayara Benzoni, di 7 anni, che ha cantato “I nonni innamorati”.

Maria Cristina Camarda vince lo Zecchino d’Argento. Adesso facci sognare

camarda maria cristina vince zecchino argentoLa speranza è divenuta una bella realtà. Così, ieri pomeriggio la piccola Maria Cristina Camarda, 10 anni di Mesagne e Jacopo Golin, 6 anni, di Verona, hanno vinto dall’Antoniano di Bologna lo Zecchino d’Argento con il brano “Quel secchione di Leonardo”. La vittoria ha confermato il pronostico della vigilia e il brano “Quel secchione di Leonardo”' ha conquistato con 578 punti lo Zecchino d'Argento, assegnato in diretta Rai1 da una giuria di bambini e adulti.

Si parla mesagnese al 56° Zecchino D’oro

camarda cristina famiglia“Marangiani chini”, “brascioli”, “mustazzueli”, “cartiddati”, sono solo alcune delle specialità mesagnesi che la famiglia di Maria Cristina Camarda ha portato all’Antoniano di Bologna per la tradizionale cena delle Nazioni. Ciascun interprete della popolare manifestazione canora per bambini nella serata di sabato 16 novembre ha condiviso alcune specialità della propria terra con le altre famiglie e con lo staff dell’Antoniano.

Sans-Papiers. Una bella giornata di solidarietà e non solo‏

sans papiers nov 2013Per lo spettacolo della compagnia Sans-Papiers "ROMEO+GIULIETTA odio/amore" andato in scena in quel di Bari per due repliche nella stessa giornata di venerdì scorso in favore dell'AGEBEO Onlus della Clinica Pediatrica Policlinico di Bari - che cosa dire al di là delle solite frasi di rito ...? Che è stata forse una di quelle giornate che ti resterà dentro per un po' ... così come quando fai uno di quei sogni che ti rimane appiccicato dentro.

Nuovo video di Boomdabash "Somebody to love"

2013-11-15 120603"Somebody to love" è il terzo video estratto da "Superheroes", il nuovo album dei BOOMDABASH, uscito per Soulmatical Martedì 11 Giugno in tutti gli store digitali e distribuito da Self. Il video di "Somebody to love", sospeso tra sogno e realtà, è stato girato da Mauro Russo di Calibro 9 tra i bellissimi paesaggi salentini nei pressi di Otranto. Leggi l'articolo completo su smceurope.it

Sans-Papiers nuova stagione: tra crisi economica e nuove collaborazioni

bitritto palatourQuesta volta sarà il Palatour di Bitritto (Ba), il prossimo 15 novembre, ad aprire la stagione invernale della Sans-Papiers Artisti Associati e lo farà ospitando due repliche del musical “Romeo+Giulietta odio/amore” nella sua struttura geodetica che può contenere fino a duemila posti a sedere. Questo spettacolo non è nuovo a questo genere di eventi.

Sottoscrivi questo feed RSS