Menu

Taccuino

Taccuino (14)

Gli appuntmenti con la città di Mesagne

12 agosto. Assemblea Pubblica al Salento Fun Park

salento-fun-park"Dico subito, nel caso le fosse sfuggito, che questo atto deliberativo è stato il frutto di un percorso partecipato, prima in commissione consiliare e poi in Consiglio comunale".

Questa è la risposta che è arrivata pochi giorni fa dal vicesindaco Giuseppe Semeraro alla nostra richiesta di un confronto costruttivo con l' Amministrazione.
Andiamo con ordine.
Il 6/3/2019 abbiamo sottoscritto col commissario prefettizio la proroga della concessione dello skate park fino al 2023.
Con l'insediamento della nuova Amministrazione il vento è cambiato e abbiamo subito reiterati attacchi fino ad arrivare al 30/6/2020, quando il Consiglio comunale ha approvato una nuova convenzione, differente dalla precedente.
Peccato che i diretti interessati, noi del Salento Fun Park, non siamo mai stati coinvolti in questo cosiddetto "percorso partecipato" con nostro enorme dispiacere perché dopo undici anni di militanza gratuita a servizio della comunità, probabilmente avremmo potuto essere utili alla stesura di una convenzione migliorativa per l'associazione ma soprattutto per la nostra comunità.
Il punto è questo.
La polemica non è certamente sulle birrette ma è proprio sulla mancanza di dialogo e collaborazione con questa Amministrazione da quando si sono insediati. 
Chi continua a parlare delle birre vuole semplicemente spostare l'attenzione dalle reali motivazioni e vuole solo compiacere il Sindaco. 
Non conosciamo quali siano i piani di questa Amministrazione sul futuro del Salento Fun Park e facciamo fatica a capire perché ci sia tanto astio nei nostri confronti ma nonostante il Sindaco e la Giunta non ci abbiano inclusi nel "percorso partecipato", abbiamo provato a guardare avanti, cercando un confronto con loro anche dopo l'approvazione della convenzione in Consiglio comunale. 
Un confronto che ci è stato ancora una volta negato.
Quindi vogliamo dirlo pubblicamente per togliere ogni dubbio a tutti. 
Chiaramente noi siamo favorevoli a fare la nostra parte per arginare questa emergenza dell'alcool nelle giovani generazioni.
Se aveste accettato di incontrarci, vi avremmo presentato delle proposte educative e non proibizioniste sul tema. E avremmo voluto discutere anche su altri problemi che riguardano i ragazzi a Mesagne ma come abbiamo già detto non c'è stata data la possibilità di parlare.
Sarebbe questa la partecipazione tanto decantata alla città?
Siete convinti che il problema dei giovani sia il Salento Fun Park oppure è la mancanza di politiche giovanili da parte di questa Amministrazione?
Vi siete accorti che nel frattempo stanno chiudendo centri di aggregazione giovanile e quelle poche rimaste fanno fatica a sopravvivere?
Vi siete accorti che aumentano le licenze per i locali che vendono alcolici e superalcolici ma state privando la città di luoghi di cultura e aggregazione?
Credete che questa visione che state regalando alla città risolva il problema dell'alcool nei giovani?
Avete così tanto a cuore le politiche giovanili che non avete sentito il bisogno di istituire un assessorato con questa delega e i risultati sono sotto gli occhi di tutti.
Proprio la nostra comunità che dagli anni '90 è sempre stata un esempio per tutto il territorio con la lungimiranza di uomini come Caiolo, Minervini, Faggiano, Franco, Colelli e altri, che sono stati anche vostri maestri.
Proprio per questo ci risulta inspiegabile  come sia possibile questo degrado amministrativo che ci ha portato alla situazione attuale, destinata a peggiorare ulteriormente.
Per questi motivi non abbiamo firmato e non firmeremo la convenzione proposta ma dato che siamo stati tagliati fuori da questo "percorso partecipato", vorremmo comunque esporre alla cittadinanza, ai nostri soci, alle associazioni e a tutti quelli che ne hanno voglia, i nostri progetti e le nostre idee per il futuro del Salento Fun Park e delle politiche giovanili a Mesagne.
Vogliamo arginare l'uso di droghe e alcool nei giovani attraverso percorsi educativi e non attraverso il vostro proibizionismo.
Vi invitiamo mercoledì 12 agosto, ore 19, al Salento Fun Park per discuterne insieme. 
Alleghiamo per conoscenza e per completezza di informazioni la nostra corrispondenza con la Pubblica Amministrazione che rende chiara l'apertura al dialogo da parte nostra e la netta chiusura che abbiamo ricevuto.
Ci vediamo mercoledì al Sfp
Leggi tutto...

Giovedì 13 agosto spettacolo teatrale nell'Atrio del Castello di Mesagne

Dopo la presentazione della ristampa del Dizionario Mesagnese e la mostra di pittura: LIBERE. Ritratti e rappresentazioni di donne capaci di libertà della pittrice mesagnese Laura Scalera, ecco il terzo appuntamento dell’Associazione DiVittorio per l’estate 2020. Giovedì 13 agosto nell’Atro del Castello Normanno Svevo di Mesagne (gentilmente concesso dall’Amministrazione Comunale), con inizio alle ore 20, ci sarà lo spettacolo teatrale CENERE corale per le tabacchine. Si tratta di un racconto corale nato da un laboratorio di scrittura e narrazione teatrale diretto dall’attore e pedagogo teatrale Fabrizio Saccomanno. 

In scena voci e ombre di uomini e donne, tessere di un puzzle che si aggregano, una dopo l’altra, per restituire le vicende di lavoro e di vita delle operaie tabacchine del Salento.  Partendo dalla ricerca e dalla raccolta di testimonianze scritte e orali sono raccontate le dure condizioni lavorative, le lotte e in particolare lo sciopero generale tenuto per 28 giorni, tra gennaio e febbraio, nel 1961 a Tiggiano, un piccolo centro del Sud Salento, contro i licenziamenti e la chiusura del Magazzino, la locale fabbrica di tabacco. 

Tra le fonti utilizzate un libro di Giovanni De Francesco, figlio di Vincenzo, tiggianese e sostenitore della battaglia delle tabacchine per la conquista di migliori condizioni di vita e per l’emancipazione sociale delle lavoratrici. La lotta delle tabacchine di Tiggiano, che vide la mobilitazione dell’intera popolazione a sostegno delle 250 operaie, rappresentò un importante avvenimento storico, senza precedenti nella storia del paese. Una storia di cui si riappropria il territorio in cui si è svolta, ma che appartiene a una storia più grande, e non conclusa, della lotta per i diritti e l’uguaglianza sociale delle donne e degli uomini di ogni epoca e provenienza.

A dicembre 2017 lo spettacolo è stato trasmesso integralmente su Radio Onda Rossa nel programma Radio Teatro.

Lo spettacolo teatrale è di e con: Caterina Cosmai, Angela Elia, Beppe Fusillo, Maria Grazia Gioffrè, Leila Polimeno, Luigi Pontrelli, Antonella Sabetta, Irene Scardia, Guido Scopece, Carmen Ines Tarantino. Regia di Fabrizio Saccomanno. L’accesso sarà contingentato fino ad esaurimento posti. È gradita la prenotazione con una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
2020-08-08 173030

Leggi tutto...

Eventi a Mesagne dal 9 agosto al 10 settembre

06- 07 AGOSTO: “APULIA FILM FEST” FESTIVAL DEL CORTO A CURA DI SARA SCALERA

LOCATION: ATRIO CASTELLO
START: ORE 20:00

11 AGOSTO LA NOTTE DEI CARICATURISTI

LOCATION: CENTRO STORICO

11 AGOSTO MUSIC ON THE ROAD

LOCATION:

  • Piazza Orsini con Mino Lacirignola
  • Porta piccola con El trio la rosa
  • Piazza IV Novembre con Sixi beat anni 60
  • Villa comunale con Tolleranza zero
  • Piazza Commestibili con Sottosopra
  • Via Castello - Balconi in musica
  • Parco Potì

12 AGOSTO L’ALBA DI MURO TENENTE CON MIRKO SIGNORILE IN CONCERTO

LOCATION: MURO TENENTE PARCO ARCHEOLOGICO
START: ORE 05:15

12 AGOSTO: “IANCU” CON FABRIZIO SACCOMANNO

A CURA DEL COMUNE DI MESAGNE E TPP
LOCATION: PIAZZA ORSINI
START: ORE 20:30

13 AGOSTO MUSIC ON THE ROAD

LOCATION:

14 E 15 AGOSTO FESTA DELLA BIRRA

LOCATION: Centro storico

16 AGOSTO ARTISTI DI STRADA

LOCATION: PARCO POTI’

16 AGOSTO SPETTACOLO TEATRALE MUSICALE LUNATICO 2.0

A CURA ASSOCIAZIONE ATTOTERZO CON TONY BOTTAZZO E PIERO LOY
LOCATION: ATRIO CASTELLO
STARTO: ORE 21.00

19 AGOSTO – MEFF 23 ESPERIENZE CINEMATOGRAFICHE

A CURA DELL’ASSOCIAZIONE BLUE DESK IN COLLABORAZIONE CON APULIA FILM COMMISSION E COMUNE DI MESAGNE
LOCATION: CHIOSTRO COMUNE
START: ORE 20:30 E 23:00 SECONDA PROIEZIONE

25 AGOSTO: CHIARA CIVELLO IN CONCERTO

A CURA ASSOCIAZIONE RICREAZIONE E LIBRERIA SPAZIO D’AUTORE
LOCATION: PIAZZA ORSINI
START: ORE 20:30

26 AGOSTO RADICANTO IN CONCERTO

LOCATION: PIAZZA ORSINI

29 AGOSTO FOOD AND LOVE – MESAGNE AUTENTICA

A CURA DEL S.U.M MESAGNE
LOCATION: PIAZZA ORSINI
START: ORE 20:00

30 AGOSTO TRIS D’ASSI, EMOZIONI TRA MUSICA E CANZONI

LOCATION: ATRIO CASTELLO

31 AGOSTO: “AMOR CH’A NULLA AMATO AMOR PERDONA” - ORCHESTRA METROPOLITANA BARI DIRETTA DA MICHELE CELLARO

ORGANIZZATO DA TPP E COMUNE DI MESAGNE
LOCATION: PIAZZA ORSINI
START: ORE 20:00

02 SETTEMBRE TEATRO: “CARTA CANTA”

A CURA DELLA ASSOCIAZIONE I RESTI DI AMLETO
LOCATION: PIAZZA ORSINI
START: ORE 20:30

03 SETTEMBRE TEATRO: “LU PRICARIU”

ACURA ASSOCIAZIONE MISCIAGNI NUESTRU
LOCATION: PIAZZA ORSINI
START: ORE 20:30

05 SETTEMBRE TEATRO: “MICHELE PLACIDO – SERATA D’ONORE”

A CURA DEL T.P.P. E COMUNE DI MESAGNE
LOCATION: PIAZZA ORSINI
START: ORE 20:30

06 SETTEMBRE TEATRO: “E’ MUERTU PASCALI, VIVA PASCALI”

A CURA ASSOCIAZIONE COMPAGNIA NUOVO TEATRO
LOCATION: PIAZZA ORSINI
START: ORE 20:30

07 SETTEMBRE: “MESSAPOGRAFIA – HISTORIA DI MESAGNE

A CURA DELLA SOCIETA’ STORICA “TERRA D’OTRANTO”
LOCATION: ATRIO CASTELLO
START: ORE 20:00

08 SETTEMBRE: “FINIBUSTERRAE” DI MARCANTONIO GALLO E FABRIZIO CITO

A CURA DEL TEATRO DELLE PIETRE
LOCATION: ATRIO CASTELLO
START: ORE 20:00

10 SETTEMBRE: PRESENTAZIONE LIBRO “LE MENTI DEL DOPPIO STATO”

A CURA DELLA ASSOCIAZIONE “DI VITTORIO”
LOCATION: ATRIO CASTELLO
START: ORE 20:00
mesagnestate2020

Leggi tutto...

Cinema all'aperto al Salento Fun Park

Il Salento Fun Park ospiterà cinque serate di cinema all'aperto sul tema dei diritti. Sono stati mesi difficili per tutti e sono stati mesi che ricorderemo a lungo. Dal Covid 19 alla morte di George Floyd e il moltiplicarsi dei movimenti di protesta che ancora oggi attraverso gli Stati Uniti per dire basta al razzismo. Con queste cinque serate vogliamo provare a riaccendere il motore della cultura, della socialità, del divertimento e ricominciare a parlare dei diritti dell'uomo attraverso il cinema, che tanto ci è mancato in questi mesi.  Vogliamo riprendere da dove ci eravamo lasciati.

Partiremo giovedì 23 luglio (Milk) con la storia di Harvey Milk e le sue estenuanti battaglie per i diritti LGBT. 
Giovedì 30 luglio(Il Sapore della vittoria) andremo in Virginia a trovare coach Boone e ci dimostrerà quanto possa essere importante lo sport per vincere contro il razzismo.
Giovedì 6 agosto(Alla mia piccola Sama) andremo in Siria, ad Aleppo, e rivivremo gli orrori della guerra civile siriana da un'esperienza femminile e con gli occhi della piccola Sama.
Giovedì 13 agosto(Io sono Mateusz) saremo in Polonia dove Mateusz ci ricorderà come le tante difficoltà che ci mette davanti la vita possano essere affrontate con forza di volontà e uno splendido senso dell'umorismo.
Questo viaggio insieme si concluderà Giovedì 20 agosto(Fortapàsc) e torneremo in Italia, a Napoli, per conoscere Giancarlo Siani, un giornalista che non ha rinunciato mai ai propri valori e ad amare la propria terra pagandone un caro pezzo. 
Non vediamo l'ora di fare questo viaggio insieme. 
 
Giovedì 23 luglio, 20 e 30 - Milk
Giovedì 30 luglio, 20 e 30 - Il sapore della vittoria
Giovedì 6 agosto, 20 e 30 - Alla mia piccola Sama
Giovedì 13 agosto, 20 e 30 - Io sono Mateusz
Giovedì 20 agosto, 20 e 30 - Fortapàsc

2020-07-20 073139

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS