Menu

Taccuino

Taccuino (12)

Gli appuntmenti con la città di Mesagne

Domenica 24 marzo la donazione di primavera dell'Avis di Mesagne

2019-03-22 102631Un vero e proprio saluto alla primavera con una giornata di donazione, quella che si preannuncia per domenica 24 marzo 2019. L’Avis “Stefano Beccarisi” di Mesagne aprirà le porte dei locali siti all’interno dell’ex ospedale “De Lellis” per chi vorrà contribuire alla prima donazione di primavera.

A partire dalle ore 8 e sino alle ore 12, i volontari Avis accoglieranno quanti decideranno di accettare l’invito a donare il proprio sangue, che andrà a soddisfare il fabbisogno del Centro, che risponde quotidianamente alle richieste del nosocomio e di quanti vi si recano per cure giornaliere e trasfusioni.

“Vogliamo iniziare bene questa nuova stagione, ricca di rinascita e buoni propositi – dicono dall’Avis – e come la primavera, ognuno di noi deve riscoprire quanto di più bello si possa fare per aiutare gli altri, con un semplice gesto come quello del dono del sangue”.

Per donare bisogna avere una età compresa fra i 18 ed i 65 anni, pesare almeno 50 kg, essere in buone condizioni di salute e condurre uno stile di vita senza comportamenti a rischio, non aver assunto alcun farmaco nell’ultima settimana (antidolorifici e aspirine). In occasione di donazioni mattutine, è richiesto arrivare alla sede della raccolta digiuni o con al massimo un caffè zuccherato e qualche biscotto o fetta biscottata. Da evitare latte e suoi derivati. Necessario presentarsi presso la sede della donazione muniti di tessera sanitaria.

Leggi tutto...

Per la stagione teatrale del comunale di Mesagne arriva Emilio Solfrizzi

2019-03-22 084951
E’ ROGER il titolo dello spettacolo che porterà sul palco del Teatro Comunale di Mesagne l’attore pugliese Emilio Solfrizzi Domenica 24 Marzo alle 20:30. Uno spettacolo Argot Produzioni scritto e diretto da UMBERTO MARINO

L’azione si svolge interamente su un campo da tennis e rappresenta un’immaginaria partita tra un generico numero due e l’inarrivabile numero uno del tennis di tutti i tempi, un campionissimo di nome Roger. Un monologo su un tennista che da anni deve affrontare Federer (ma anche, in qualche modo, Dio) senza riuscirvi. Nel corso del pezzo evoca la partita che dovrebbe disputare e che, forse, si è già disputata, ma che è finita, e non poteva che finire, con la sua sconfitta.

La stagione Teatrale è promossa del Comune di Mesagne in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.

Per maggiori informazioni Teatro Comunale Via Federico II di Svevia Tel. 0831.77 66 91 Oppure presso L’ Ufficio Cultura del Comune di Mesagne Via Castello, 10 0831.77 60 65

Leggi tutto...

Giornate FAI di Primavera in provincia di Brindisi

In occasione delle prossime Giornate di Primavera, la Delegazione di Brindisi del Fondo Ambiente Italiano, ha organizzato le aperture di:
  • Chiesa greco-ortodossa di San Nicola a Brindisi, con il patrocinio del Comune di Brindisi, in collaborazione con la collaborazione della Comunità Ellenica del Salento, del Consolato di Grecia a Brindisi e della Sacra Archidiocesi Ortodossa d'Italia e Malta, Patriarcato Ecumenico di Costantinopoli;
  • Area archeologica di Valesio a Torchiarolo, con il patrocinio del Comune di Torchiarolo, in collaborazione con la Pro Loco Turchellis di Torchiarolo.
Gli orari sono dalle ore 10.00 alle ore 18.00 di sabato 23 e domenica 24 marzo. 
 
Domenica 24 marzo, alle ore 12.00, presso la Chiesa di San Nicola a Brindisi, è previsto un breve incontro per illustrare l'importanza delle tradizioni ortodosse all'interno della comunità salentina e brindisina, al fine di valorizzare e dare sostegno al progetto del Fondo Ambiente Italiano, "Un ponte tra culture", ovvero una iniziativa nazionale tesa a  favorire l’integrazione tra persone di diversa provenienza che vivono nello stesso territorio. Il patrimonio culturale viene valorizzato non solo dal punto di vista storico e artistico ma anche antropologico, riscoprendo i legami, antichi o recenti, tra l’Italia e il resto del mondo, le reciproche influenze e connessioni.
2019-03-21 131821 2019-03-21 131839

 

Leggi tutto...

A mano, a mano per Muro Tenente

impact logoLa Cooperativa Impact chiama a raccolta gli amici del Parco dei Messapi di Muro Tenente per una giornata di convivialità e di pulizia di comunità.
Domenica 24 marzo 2019, start ore 8,30 – 12,30

Parco Archeologico di Muro Tenente
Strada Provinciale, 73, Mesagne – Latiano (BR)
Ingresso e partecipazione all’evento in programma: libero e gratuito
Infoline Dott. Christian Napolitano: +39 3801026886 e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
fb: @murotenenteparco , @impact archeologia

MESAGNE - Campagne invase da rifiuti, di ogni tipo e dimensione, spesso dati alle fiamme: è questo lo scenario che si presenta ogni mattina agli occhi dei contadini, ai cittadini che passano per caso nelle stradine di campagna, agli sportivi, ai ciclisti, ai gruppi di turisti. È uno scenario che suscita vergogna e, a volte, un senso di impotenza nelle comunità locali e assume ogni giorno di più i caratteri di un vero e proprio disastro ambientale, che va a compromettere la salute, l’ambiente e anche la vocazione turistica del territorio. Vista la necessità di intervenire quanto prima per rendere accoglienti e pulite le aree contermini al Parco dei Messapi, la Cooperativa Impact (nel solco della giornata “A mano, a mano per Torre Guaceto” dello scorso 10 marzo), ha deciso di indire per domenica 24 marzo, la giornata di pulizia di comunità dal titolo “A mano, a mano per Muro Tenente”, chiamando a raccolta cittadini e associazioni locali.

Il luogo d'incontro sarà il Parco Archeologico di Muro Tenente dove, alle ore 8.30, i volontari potranno parcheggiare la propria auto o le proprie bici e, a piedi, raggiungere le aree interessate dagli abbandoni di rifiuti. Guanti e sacchi li fornirà la Cooperativa Impact, i partecipanti dovranno invece rimboccarsi le maniche e raccogliere i rifiuti nei quali si imbatteranno. L'evento non è volto esclusivamente alla pulizia del sito, perché alla fine delle attività volontarie, intorno alle 12,30, gli archeologi della Impact offriranno una visita guidata all’interno del Parco, mentre grazie allo sponsor di “Salento e Sapori” di Giandonato Greco (Mesagne) gli amici di Muro Tenente potranno autogestirsi per organizzare tavolate all’aperto a base di carne arrosto e vino (si invitano comunque i partecipanti che intendessero fermarsi a pranzo di portare cibo e bevande da casa, ad integrazione del pasto offerto).

L’iniziativa ha già raccolto l’adesione del gruppo informale “Un sacco di gente col sacco” di Mesagne, pertanto la Cooperativa Impact, invita le associazioni del territorio e i privati cittadini a dedicare qualche ora del proprio tempo alla tutela del Parco Archeologico di Muro Tenente, inviando l'adesione personale o del gruppo di riferimento, specificando il numero, la fascia d'età dei componenti e l’eventuale partecipazione al pranzo domenicale autogestito, alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , oppure contattando gli organizzatori attraverso le pagine Facebook “Muro Tenente” o “Impact Archeologia”, in modo da consentire una ottimale organizzazione dell’evento.

Si consiglia abbigliamento comodo, possibilmente a strati e copricapo.

Leggi tutto...

Presentazione del libro di Monsignor Vincenzo Paglia 'Vivere per sempre'

2019-03-19 203207

Sabato 30 marzo 2019 ore 18, presso l'Auditorium del Castello di Mesagne, verrà presentato il libro di Monsignor Vincenzo Paglia (Presidente della Pontificia Accademia per la Vita) VIVERE PER SEMPRE. L'esistenza, il tempo e l'Oltre. Ad organizzare l'evento è l'Associazione "Giuseppe Di Vittorio" con il patrocinio gratuito del Comune di Mesagne. La serata sarà introdotta dal Vice Presidente dell'Associazione Di Vittorio, dott. Giovanni Galeone e prevede la presenza dell'autore Monsignor Paglia, che dialogherà con il Prof. Francesco Fistetti ordinario di Storia delle filosofie presso l'Università Aldo moro di Bari.

Con “Vivere per sempre”, uscito nello scorso dicembre, mons. Vincenzo Paglia lancia una sfida nuova e coraggiosa, sia ai credenti, sia agli stessi non credenti, con i quali dialoga da moltissimi anni alla ricerca dei valori e degli impegni su cui far incontrare fede e ragione. Si tratta di un libro appassionante che, come il titolo lascia intendere, invita a riflettere sulle cose ultime, lanciando una coraggiosa sfida: “non cediamo al silenzio sulle cose ultime”. Non affrontarle significa condannare il mondo a una codarda accettazione di un destino senza futuro. Infatti potremmo dire che il futuro non c’è se non va oltre la morte, se tutto ciò che c’è in noi, l’intelligenza, la creatività, il sentimento di giustizia e quant’altro, muore con il nostro corpo.

Per Vincenzo Paglia la vita non può essere, come scrisse Sartre, solo una parentesi tra due nulla. La morte, liquidata frettolosamente come un destino che ci fa finire nel niente, non può che apparire come uno spreco ingiustificabile della vita umana. Ma considerare così la nostra morte, senza indagare a fondo, diciamolo ruvidamente, è un’offesa alla nostra intelligenza. Senza il pensiero affettuoso di una destinazione eterna, la vita terrestre perde peso e progetto, passione e sapore. Dice l’Arcivescovo: possiamo sconfiggere, credenti e religiosi, laici e pubblicani, quanti siamo, l’incredulità letale che ha mortificato il coraggio della destinazione. La partita decisiva non è fra il cristianesimo e la civiltà, o tra la fede e la ragione. La partita è fra l’incredulità e la speranza, tra l’indifferenza e l’amore.

Leggi tutto...

Cabiria Circolo Arci. Il programma di marzo

cinecronici logo19Tante sono le attività per marzo proposte da Cabiria Circolo Arci e dall’Accademia di Cinema e Scrittura Creativa Cine Script, entrambe ubicate a Mesagne, in piazza Orsini del Balzo 9.

Il calendario di Cabiria: da sabato 2 a lunedì 4/3 viaggio paesaggistico e culturale con guida turistica a Napoli e Pompei; per la rassegna “Cinecronici”, tutte le domeniche alle ore 18:30, con contributo di 3 euro,  proiezione film: 10/3 “Gigolò per caso” di John Turturro (Commedia - USA, 2013, 98 minuti), con John Turturro, Woody Allen, Sharon Stone; 17/3Maternity blues” di Fabrizio Cattani (Drammatico - Italia, 2011, 95 minuti), con Andrea Osvart, Monica Barladeanu, Daniele Pecci; 24/3 “La bellezza del somaro” di Sergio Castellitto (Commedia - Italia, 2010, 107 minuti), con Sergio Castellitto, Laura Morante, Marco Giallini; 31/3 “Transamerica” di Duncan Tucker (brillante - USA, 2005, 103 minuti) con Felicity Huffman, Kevin Zegers, Fionnula Flanagan; mercoledì 13/3 ore 18:30 laboratorio esperienziale gratuito con prenotazione obbligatoria “magri si diventa” nel quale interverranno professionisti di settore; tutti i martedì e i giovedì dalle ore 18:30 alle ore 19:45 corso di “zorba yoga” con il maestro Enzo di Monte.

Tutte le attività di Cabiria sono riservate ai soci Arci (tessera annuale sottoscrivibile in loco al costo di 5€ e valida in tutti i circoli Arci d’Italia). Info e prenotazioni: 327 4237720

Il calendario di Cine Script: corso di “scrittura creativa - livello base propedeutico a narrativa e sceneggiatura”, tenuto da Anna Rita Pinto,  inizio martedì 5/3 alle ore 19:00 presso Unitre in via Magenta 16 a Ostuni e sabato 9/3 ore 10:00 in piazza Orsini del Balzo 9 a Mesagne; “corso di dizione e lettura scenica – livello base”, tenuto da Alessandra Mandese, inizio a metà marzo a Mesagne in data da definire. Tutti e tre i corsi sono a numero chiuso, massimo 10 persone, ultimi posti disponibili.

Info e iscrizioni: 328 2069017

Leggi tutto...

Giornate gratuite di musei, monumenti e parchi archelogici per il 2019

polo museale puglia logo fbPer tutti i sette Siti con bigliettazione del Polo si confermano, oltre alle prime sei domeniche dei mesi di GENNAIO, FEBBRAIO, MARZO, OTTOBRE, NOVEMBRE, DICEMBRE ed ai sei giorni gratuità previsti per la Settimana dei Musei (dal 5 al 10 marzo), le seguenti giornate di gratuità:

2 GIUGNO- FESTA DELLA REPUBBLICA;
9 MAGGIO- GIORNATA DELL’EUROPA;
18 E 19 MAGGIO- GIORNATA INTERNAZIONALE DEI MUSEI E FESTA DEI MUSEI;
3 DICEMBRE- GIORNATA DELLA DISABILITA’;
22 SETTEMBRE- GIORNATA EUROPEA DEL PATRIMONIO.

Saranno gratuite, inoltre, anche le seguenti giornate:

* CASTEL DEL MONTE- ANDRIA (BAT): 5 dicembre e 26 dicembre;
* CASTELLO DI BARI- BARI (BA): 8 maggio e 6 dicembre;
* CASTELLO DI TRANI-TRANI (BAT): 16 giugno e 25 luglio;
* PARCO ARCHEOLOGICO DI EGNAZIA- FASANO (BR): 25 aprile e 1 novembre;
* MUSEO ARCHEOLOGICO DI GIOIA DEL COLLE- GIOIA DEL COLLE (BA): 25 aprile e 26 maggio;
* PARCO ARCHEOLOGICO DI MONTE SANNACE- GIOIA DEL COLLE (BA): 25 aprile e 26 maggio;
* CASTELLO DI COPERTINO-COPERTINO (LE): 5 agosto e 18 settembre.

Si ricorda che gli altri siti afferenti il Polo Museale della Puglia ad oggi sono ad ingresso gratuito tutti i giorni.

Infine, si comunica che durante la Settimana dei Musei (dal 5 al 10 marzo) i seguenti Siti osserveranno le qui indicate variazioni delle chiusure settimanali:

-GALLERIA NAZIONALE DELLA PUGLIA "GIROLAMO E ROSARIA DEVANNA"- BITONTO (BA): la chiusura settimanale di mercoledì 06 marzo 2019 sarà anticipata a lunedì 04 marzo 2019;
-CASTELLO SVEVO DI BARI- BARI (BA): aperto tutta la settimana.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS