Menu

Agricoltura

Agricoltura (40)

Xylella: Coldiretti Puglia, sorvolo in elicottero su 165 Km area infetta

2019-05-20 150359Sorvolo in elicottero di 45 minuti su 165 chilometri di area infetta da Xylella, una strage di ulivi vista dall'alto che ha cambiato il volto del paesaggio del Salento. Lo rende noto Coldiretti Puglia in occasione del sopraluogo aereo effettuato dal presidente Nazionale Ettore Prandini e dal Ministro delle Politiche Agricole, Forestali e del Turismo Gian Marco Centinaio in elicottero nell’area infetta da Xylella, accompagnati dal presidente di Coldiretti Lecce, Gianni Cantele che ha mostrato l'avanzata della malattia partendo da Brindisi, passando da Gallipoli, Supersano, Maglie, con le aree adiacenti, fino ad arrivare a Lecce alla grande Assemblea di Coldiretti al Teatro Politeama Greco.

Leggi tutto...

Ylella: Coldiretti Puglia, innesti e libertà di movimentazione di piante e legna; avanzate proposte a Ue

2019-04-16 195522Serve che insieme al reimpianto di cultivar resistenti anche la pratica dell’innesto di varietà resistenti venga ricompresa nella deroga all’impianto in area infetta. E’ una delle richieste di Coldiretti Puglia presentate alla delegazione della DG Sante, l’Unita Salute delle Piante dell’UE, in visita in Puglia, che ha definito la situazione del Salento ‘un disastro’.

Leggi tutto...

Maltempo: Coldiretti Puglia, violenta grandinata in provincia di Lecce; interrotta 'finta primavera'

2019-04-13 234610Ennesima violenta grandinata in provincia di Lecce con campi e strade praticamente imbiancati, denuncia Coldiretti, e pericolose lastre di ghiaccio che hanno reso impraticabili i percorsi nelle aree rurali. Medesima situazione anche in provincia di Brindisi, con epicentro a Campi Salentina. “E’ stata interrotta la ‘finta primavera’, lasciando spazio a eventi estremi, con effetti disastrosi sui campi, a causa della tropicalizzazione del clima che azzera in pochi attimi gli sforzi degli agricoltori – lamenta il presidente di Coldiretti Lecce, Gianni Cantele –

Leggi tutto...

Storni: cresce tensione ed esasperazione nei campi a Bari e Brindisi; ormai stanziali

storni“Sta crescendo l’esasperazione in campagna e la tensione sale per gli stormi di storni che da novembre stanno scorrazzando tra le province di Bari e Brindisi, mangiando le poche olive rimaste, danneggiando le piazzole e gli ortaggi in pieno campo. Serve immediatamente la legge sui danni da fauna selvatica che è stata impugnata dal Governo su due elementi che sono stati già affrontati nelle Commissioni congiunte IV e II. Cosa deve accadere perché torni in Consiglio regionale”, chiede il presidente di Coldiretti Puglia, Savino Muraglia.  

Leggi tutto...

Xylella, Unaprol: “consegneremo alla Puglia 100mila piante di ulivo”

2019-02-12 191246“Il contrasto alla Xylella dovrebbe essere un’assoluta priorità per il governo perché parliamo di una piaga terribile che rischia di uccidere l’olivicoltura. Per questo Unaprol ha deciso di procedere all’acquisto di 100mila piante di ulivo che verranno consegnate ai nostri olivicoltori pugliesi – ha spiegato David Granieri, presidente di Unaprol, Consorzio olivicolo italiano,
Leggi tutto...

Coldiretti. Rombo di trattori a Nardò; stop a #cartellepazze

2019-01-31 134741A Nardò il rombo dei trattori ha svegliato sin dalle prime ore della mattina la cittadina salentina che si è colorata di giallo. Con gli slogan #stopcartellepazze, #disastrocolposo, #senzaservizinonsipaga e i manifesti dei canali della bonifica di Arneo ingombri di sterpaglia, immondizia e vegetazione spontanea, centinaia di agricoltori della Coldiretti hanno presidiato la sede del Consorzio di Bonifica commissariato Arneo contro le cartelle pazze.

Leggi tutto...

Xylella: frantoi tagliati fuori da tutto; niente calamità, niente interventi, 251 strutture al collasso

coldiretti puglia logo2I frantoi restano, a distanza di 5 anni da quando la Xylella ha iniziato a dilagare nel Salento, i grandi esclusi da tutto, denuncia Coldiretti Puglia, con 251 strutture di trasformazione, frantoi cooperativi, aziendali e industriali nella sola provincia di Lecce al collasso, alcuni dei quali già parzialmente inattivi.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS