Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 62
  • Errore nel caricamento dei dati del feed
Menu

Cronaca

Cronaca (5488)

Emergenza criminalità: Le opposizioni chiedono la convocazione dell'Osservatorio

carabinieri-incidente-fuoriAlla luce degli ultimi fatti di cronaca le segreterie politiche del centro destra di Mesagne hanno invitato il sindaco Franco Scoditti a far scendere in campo l’Osservatorio permanente sulla legalità. “La drammaticità dei fatti e lo sconcerto che anima la nostra comunità impongono una seria riflessione, specie alla luce della natura dei nuovi e recenti fenomeni criminosi che sembrano operare senza alcuno scrupolo e perciò ancora più inquietanti e pericolosi.
Leggi tutto...

La polizia arresta un individuo per furto di oro

pistola-oroArrestato dalle Volanti della Questura di Brindisi il brindisino Antonio Fabrizio BIANCO, di anni 30, per furto aggravato e possesso di armi. I fatti risalgono alla decorsa notte allorquando alcuni equipaggi Volante della Questura di Brindisi hanno effettuato numerose perquisizioni domiciliari a carico di gente nota. In particolare, è stato monitorato con attenzione Antonio Fabrizio BIANCO, sospettato, insieme ad altri brindisini, di essere l’autore di reati predatori consumati recentemente nel capoluogo.
Leggi tutto...

2 auto a fuoco nella notte a Mesagne. Indimidazione a imprenditore?

via-federico-II-Svevo---luogo-dellincendio-autoAltra notte di fuoco a Mesagne dove due auto sono state bruciate. Una di queste è stata rubata poche ore prima a un mesagnese il quale ieri mattina si è presentato in Commissariato per denunciarne il furto. Circostanza strana è che i fatti sono accaduti a una decina di metri dall’abitazione dell’imprenditore Luigi Devicienti il quale ha subito, nel recente passato, due atti intimidatori. Se anche questo episodio è da collegare all’imprenditore al momento non è chiaro poiché gli investigatori stanno lavorando alacremente per cercare di dare una chiara e inequivocabile lettura ai fatti.
Leggi tutto...

Attentato ad Amoruso: ecco le 4 piste

palestra-g-fit-via-romagnaSono frenetiche le indagini sulla vicenda dell’atto intimidatorio portato a segno ai danni del brindisino Gianluca Amoruso proprietario a Mesagne della palestra “G – Fit Club” in via Romagna dove venerdì sera un individuo ha esploso due colpi di arma da fuoco all’interno della struttura.
Leggi tutto...

Coldiretti: Se la città è oggetto di episodi criminali le campagne mesagnesi non sono da meno

guglielmi_emanuele1Se la città è oggetto di episodi criminali le campagne non sono da meno perché continuano a verificarsi furti di mezzi, attrezzatura agricola e prodotti. Specialmente di carciofi, prodotto di cui le bande di delinquenti stanno facendo man bassa. A lanciare l’allarme è ancora una volta Emanuele Guglielmi, presidente della locale sezione della Coldiretti cui si rivolgono giornalmente i soci per avere assistenza.
Leggi tutto...

La solidarietà dello sport ad Amoruso

Amoruso_GianlucaL’atto intimidatorio perpetrato ai danni dell’atleta Gianluca Amoruso, residente a Brindisi, proprietario della palestra “G Fit” di Mesagne richiede una risposta. Lo chiede la città, quella sana, lo esigono le istituzioni, lo vogliono le forze dell’ordine. Intanto dopo la solidarietà del sindaco, Franco Scoditti, e del presidente del Consiglio, Fernando Orsini, ad Amoruso inizia ad arrivare anche la solidarietà dei colleghi. Amoruso è dirigente provinciale della Federcalcio.
Leggi tutto...

Attentato ad Amoruso: Il sindaco e il presidente del Consiglio vanno dal Prefetto e Questore

palestra-g-fit-via-romagnaGli atti di criminalità e microcriminalità che hanno investito la città di Mesagne nelle ultime settimane hanno preoccupato non poco l’amministrazione comunale. Nella giornata di sabato il sindaco Franco Scoditti, e il presidente del Consiglio comunale, Fernando Orsini hanno fatto visita alle ultime vittime di questi fatti criminosi cui hanno portato la solidarietà dell’ente e dell’intera città. Nei prossimi giorni si recheranno a Brindisi, in Prefettura e presso la Questura, per parlare con i responsabili dell’ordine pubblico.

Leggi tutto...

Niente a che fare col racket

morgese_stefano_avvocatoStefano Morgese è amico di Gianluca Amoruso. Ma è anche il suo legale. Ieri mattina lo ha accompagnato presso il Commissariato di pubblica sicurezza di Mesagne per formalizzare una denuncia contro ignoti. L’atleta è visibilmente provato. La notte scorsa non è riuscito a dormire nel ripensare al raid criminale.
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS