Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 62
  • Errore nel caricamento dei dati del feed
Menu

Cronaca

Cronaca (4702)

Oggi a Mesagne: "“Il progetto pedagogico organizzativo nei servizi e nelle scuole per l'infanzia"

progetto_pedagogicoL'Amministrazione comunale di Mesagne, Assessorato alla Cultura, di concerto con la direzione didattica statale del 2° Circolo “Giovanni XXIII”, ha organizzato un incontro, per oggi alle ore 18 nell'auditorium del castello Normanno-Svevo, allo scopo di presentare il volume “Il progetto pedagogico organizzativo nei servizi e nelle scuole per l'infanzia”.
Leggi tutto...

I viglili del fuoco ed Enel per la sicurezza in centrale

vigili-del-fuoco-squadra-enelSottoscritta una Convenzione per la presenza in centrale di una squadra dei Vigili del Fuoco in grado di garantire interventi anche in condizioni estreme durante la fermata per manutenzione presso la ‘Federico II’. È passato un mese dall’inizio dei lavori di manutenzione presso l’unità di produzione numero quattro della centrale Enel Federico II di Brindisi. Un’opportunità di lavoro per più di mille persone che stanno lavorando, in aggiunta a quelle che già operano all’interno della Federico II, per migliorare ulteriormente l’efficienza e le performance ambientali dei gruppi di produzione con conseguente significativa riduzione delle emissioni.
Leggi tutto...

Rapina al Cup: il rapinatore sapeva dove cercare

ospedale-uffici-cupNon c’è nessuna novità sul fronte della rapina di 60mila euro consumata nel pomeriggio di lunedì da un rapinatore solitario presso la cassa dell’Ausl Br/1 di Mesagne. I poliziotti del commissariato di Mesagne ieri mattina erano indaffarati a dare una lettura corretta all’intera vicenda. Sulla scrivania, però, avevano ben poco. Le dichiarazioni del cassiere e null’altro. Non uno straccio di fotogramma né di testimonianza. Chi ha agito ha ben pianificato il tutto perché era informato di tutto.
Leggi tutto...

Dopo i segni occulti sparisce anche il cane

indolfi-raffaele-con-croceAltro mistero nell’azienda “Ecoprato” di Mesagne dove nel pomeriggio di lunedì ignoti individui hanno rubato un cane, di pregiata razza, che era presente nel piazzale della ditta a pochi metri delle strutture che solo poche ore prima erano state imbrattate con una stella di Davide, a sei punte, e una croce. I gestori hanno presentato una denuncia per il furto dell’animale.
Leggi tutto...

Uilcem sul caso Marini: Non è tempo di polemiche ma bisogna ricercare le responsabilità

perrucciRaccogliendo l’invito delle Istituzioni civili e religiose, mi permetto di esprimere, oltre alla solidarietà, peraltro già espressa personalmente all’amico Fabio Marini, anche alcune considerazioni di carattere generale. Volutamente lo faccio all’indomani di una importante operazione da parte della Polizia in risposta ad una serie di azioni criminose che sconvolgono l’opinione pubblica. Non vi è alcun dubbio sulla gravità dell’atto perpetrato in maniera diretta al simbolo dell’Antiracket e quindi alle Istituzioni tutte.

Leggi tutto...

Ascensore biricchino al De Lellis di Mesagne

ospedale_ingressoNell’ospedale di Mesagne c’è terrore. La gente e gli operatori sono preoccupati. Nulla di trascendentale poiché la paura è legata alla funzionalità di un ascensore di servizio che, spesso e volentieri, si blocca con all’interno gente che, molte volte, è affetta da sindrome claustrofobica e deve attendere parecchio tempo prima che i tecnici della ditta di manutenzione arrivino sul posto per sbloccare il tutto.
Leggi tutto...

Mesagne: Rapina da 60 mila euro agli uffici dell'Ausl

ospedale-uffici-cupUna rapina è stata consumata ieri pomeriggio a Mesagne presso gli uffici del Cup dell’Asl Br/1. Un giovane armato di pistola e sul capo un berrettino calato sugli occhi è arrivato poco dopo la chiusura e ha intimato al cassiere di consegnargli la busta con l’incasso. Dai primi accertamenti, ancora in corso, sembra che all’interno vi fossero 60 mila euro. Poi è fuggito facendo perdere le tracce. Il cassiere, appena si è ripreso, ha dato l’allarme e sul posto oltre ad alcuni dipendenti dell’Ausl sono intervenuti i poliziotti del locale commissariato.
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS