Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 62
  • Errore nel caricamento dei dati del feed
Menu

Cronaca

Cronaca (4719)

Brillante operazione anticrimine dei carabinieri di Mesagne, recuperati 15 chili di argento, 4 denunciati

argenteria_1Brillante operazione anticrimine dei carabinieri di Mesagne che hanno recuperato una gran quantità di argenteria rubata giorni fa a un pensionato di Erchie e rivenduta presso alcuni negozi che acquistano oro e argento. Quindici chilogrammi di argento, pari a 72 monili e argenteria varia, che una volta sciolto si sarebbe trasformato in lingotti dal valore di alcune migliaia di euro. Oppure la refurtiva poteva essere venduta in negozi di antiquariato moltiplicando il valore commerciale.
Leggi tutto...

A Mesagne due giovani trovati con droga, denunciati

carabinieri-chan-in-azioneI carabinieri di Mesagne hanno denunciato due giovani del luogo perché trovati in possesso di sostanza stupefacente. Le indagini non sono chiuse poiché i militari sono alla ricerca del pusher. La vicenda si è verificata venerdì sera in una delle strade principali della città, dove i carabinieri hanno fermato, durante un normale controllo anticrimine, un’auto con a bordo due giovani.
Leggi tutto...

Rifiuti abbandonati anche davanti alla Basilica del Carmine

frigo_davanti_chiesa_carmine-Sono ancora tante le lamentele dei cittadini per la gestione della raccolta dei rifiuti della città di Mesagne. Diverse le segnalazioni di strade sporche e rifiuti abbandonati sui cigli che sono facile preda degli animali che strappano le buste e spargono per terra il contenuto aumentando il depauperamento ambientale della città. Giovedì, ad esempio, è stato abbandonato un vecchio frigo in piazza Carmine all’ombra dell’omonima basilica. (Foto di Damiano Andriolo)
Leggi tutto...

La Securpol sventa un furto di rame

securpolUn furto di cavi di rame è stato sventato ieri notte dai vigilantes della Securpol Puglia di Mesagne che sono giunti in un impianto fotovoltaico e hanno trovato un ammasso di cavi sfilati, tranciati e pronti per essere portati via. I banditi sono fuggiti mentre sul posto è giunta una pattuglia di carabinieri che, dopo aver rilevato il tentativo di furto, ha avviato le indaginiper individuare gli autori. I furti di rame sono divenuti un tormentone per le aziende poiché oltre ai disservizi derivanti dall’interruzione del servizio elettrico causano importanti perdite economiche.
Leggi tutto...

Il fuoco lambisce la pineta Baden Powell di Mesagne

pineta_tagliata_e_tracce_di_fuocoPreoccupazione per la pineta “Baden Powell, dal nome del fondatore degli scout, della contrada Tagliata, in cui c’è anche il nuovo stadio, il cui perimetro è stato lambito dal fuoco. Solo il pronto intervento dei vigili urbani e dei vigili del fuoco ha evitato che le fiamme si propagassero alla pineta distruggendo le essenze arboree presenti all’interno. L’episodio si è verificato alcuni pomeriggi fa a pochi metri dal polmone verde.
Leggi tutto...

Oggi nonna Iolanda compie 100 anni

PIGNATELLI_iolanda_100_anniLa città di Mesagne oggi è in festa per i 100 anni di nonna Iolanda Pignatelli. Intorno a lei si sono stretti i quattro figli, due nuore, due generi, nove nipoti e undici pronipoti che gli hanno preparato una mega festa in contrada “Torretta”. Nonna Iolanda è nata il primo agosto del 1913 ed è stata testimone dei due conflitti mondiali. A Mesagne è conosciuta come Iolanda di “Peppa di Cea”. Dal 1978 è vedova di Vincenzo “Ti Pascali”.
Leggi tutto...

Braccio di ferro al Comune di Mesagne tra rsu e funzionari

ufficio-anagrafe-comuneOrmai è braccio di ferro tra la rappresentanza sindacale unitaria del Comune di Mesagne, gli amministratori e i funzionari che hanno rigettato le accuse mosse alcuni giorni fa circa lo svolgimento di alcuni servizi territoriali in maniera ridotta. A sentirsi offesa è stata Francesca Andriola, responsabile dei servizi democratici, che ha spiegato che la chiusura dello sportello mattutino è solo il frutto di un’attenta strategia tesa a ottimizzare il servizio.
Leggi tutto...

Mesagne. In agitazione gli operatori dell'Assistenza domiciliare integrata

comune_ingressoSono di nuovo sul piede di guerra i dipendenti delle cooperative sociali che prestano servizio di Assistenza domiciliare integrata nell’Ambito territoriale Br4. Lo scorso 8 luglio i dipendenti avevano occupato l’aula consiliare del Comune di Mesagne, come ente capofila della cordata di altri nove comuni del brindisino, per protestare contro il mancato pagamento degli stipendi.
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS