Menu

Oggi si presenta il progetto di rigenerazione urbana di Mesagne. Protesta il comitato di quartiere

progetto-rigenerazione-urbana-area-ex-campo-sportivoIl lungo percorso che ha portato alla redazione del progetto definitivo di rigenerazione urbana dell’ex campo sportivo di Mesagne trova una primissima realizzazione attraverso la presentazione ufficiale alla città, tra non poche polemiche da parte del comitato civico di quartiere, nella giornata di oggi.

Una delle peculiarità della partecipazione è stata la volontà di coinvolgimento dei giovanissimi studenti mesagnesi che, attraverso l’elaborazione di disegni e piccoli progetti, hanno fornito un importantissimo contributo d’idee e di stimoli. Il senso della partecipazione era proprio quello di recepire le esigenze della città a partire dai più giovani. In questo senso s’inquadra l’allestimento di una mostra nelle sale nobili del castello Normanno-Svevo con l’esposizione di tutti gli elaborati degli alunni di primo e secondo circolo didattico e della scuola media “Materdona – Moro”. La mostra sarà inaugurata oggi alle ore 10 alla presenza delle istituzioni e rappresenterà l’occasione per ammirare direttamente quanto la fantasia e la creatività dei ragazzi abbia inciso sul progetto finale. Sarà possibile visitare l’esposizione per tutto il periodo natalizio fino al 6 gennaio 2014. Nel pomeriggio si terrà il convegno durante il quale sarà illustrato in maniera dettagliata il progetto esecutivo. L’appuntamento è per le ore 16 nell’auditorium del castello. Prenderanno parte ai lavori il Sindaco Franco Scoditti e l’assessore all’Urbanistica Rosanna Saracino. Nel dettaglio presenteranno il processo di formazione del programma integrato di rigenerazione urbana gli ingegneri Rosabianca Morleo e Claudio Perrucci, rispettivamente dirigenti dei settori Lavori Pubblici e Urbanistica. Prenderà parte all’incontro anche l’architetto progettista Gabriella Verardi. Le conclusioni saranno affidate all’assessore regionale alla qualità del Territorio, Angela Barbanente, che approfondirà l’argomento della trasformazione sostenibile del territorio. “Si tratta - ha dichiarato il sindaco Scoditti - di un momento particolarmente importante per la comunità. L’allestimento della mostra e l’organizzazione del convegno ci metteranno nelle condizioni di ripercorrere tutti i passaggi che hanno portato alla redazione di un progetto che trasformerà l’immagine di parte della città”. Intanto nel pomeriggio i rappresentati del comitato di quartiere saranno nell’auditorium per manifestare il proprio dissenso al progetto. “L’Amministrazione comunale è stata indelicata nei nostri confronti poiché nella nota di presentazione al progetto non ha menzionato il contributo che abbiamo fornito per la stesura finale”, ha spiegato Cosimo Bottazzo, presidente del comitato civico.  

Ultima modifica ilGiovedì, 05 Dicembre 2013 10:23

Video

Torna in alto