Allarme bomba a Mesagne (Fotoservizio) In evidenza

Settembre 18, 2016 3391

stazione di servizio esso - allarme bomba - 18-09-2016 2La città di Mesagne si è svegliata

questa mattina con un allarme bomba. Peraltro pericolosissimo poiché il luogo in cui era stata segnalata una strana valigetta era una stazione di carburanti nel centro della città. Sul posto sono giunti poliziotti, carabinieri, vigili urbani che hanno delimitato la zona non facendo avvicinare nessuno. Solo l'arrivo di un artificiere della polizia ha permesso di valutare il reale pericolo. La valigetta non era una bomba. Indagini sono in corso. 

stazione di servizio esso - allarme bomba - 18-09-2016 1La città ieri mattina si è svegliata con un allarme bomba. Peraltro pericolosissimo poiché il luogo in cui era stata segnalata una valigetta sospetta era una stazione di carburanti nel centro della città. Il timore di un'esplosione era piuttosto alto. Peraltro dimenticare una valigetta è una circostanza piuttosto inusuale, strana. Sul posto sono giunti poliziotti, carabinieri, vigili urbani che hanno delimitato la zona non facendo avvicinare nessuno. Solo l'arrivo di un artificiere della polizia ha permesso di valutare il reale pericolo. L'episodio si è verificato poco dopo le ore 9 del mattino quando alcuni automobilisti che si sono fermati alla stazione di servizio Esso, su via Brindisi, hanno notato in un angolo una valigetta, abbandonata. Hanno pensato che qualcuno l'avesse dimenticata ma il luogo in cui era stata collocata lasciava un po' perplessi. Una valigetta che potesse nascondere una bomba, infatti, non era una eventualità remota. Poi di questi tempi, in cui azioni terroristiche hanno creato un allarme sociale piuttosto alto, è meglio non rischiare. Così, per evitare possibili problemi gli automobilisti hanno pensato di telefonare alle forze dell'ordine e far presente quello che avevano notato. E' scattato l'allarme bomba e in pochi minuti sul posto sono giunte volanti e gazzelle oltre che le auto della polizia locale. Il traffico è stato prima bloccato e poi spostato su direttrici alternative. Polizia e carabinieri hanno creato un cordone intorno alla stazione di servizio e inibito il transito a pedoni e auto. L'intera zona è stata isolata.stazione di servizio esso - allarme bomba - 18-09-2016 2stazione di servizio esso - allarme bomba - 18-09-2016 3 Nel frattempo sul posto è stato fatto giungere un artificiere della polizia. Il poliziotto, dopo aver fatto allontanare i presenti, si è avvicinato con cautela alla valigetta e ha iniziato a studiarla. Con l'attrezzatura in dotazione ha effettuato alcune verifiche fino a quando ha avuto la certezza che non si trattava di un ordigno. A quel punto l'ha aperta e ha verificato che, in effetti, non si trattava di una bomba. la valigetta è stata presa in consegna dai poliziotti e portata presso il commissariato dove gli agenti hanno iniziato a controllare il contenuto al fine di individuare il proprietario. In supporto alle indagini potrebbero esserci i filmati di alcune telecamere di video sorveglianza presenti in zona. Solo quando la stazione di servizio è stata smobilitata i presenti hanno riacquistato la loro serenità. Il timore di un'esplosione, infatti, era piuttosto alto nei residenti. Alcuni anni fa un'auto prese fuoco proprio vicino a una pompa di benzina della Esso causando la stessa apprensione nei presenti. L'arrivo immediato dei vigili del fuoco aveva, fortunatamente, scongiurato il pericolo di un'esplosione.

Ultima modifica il Lunedì, 19 Settembre 2016 07:54