Lutto per il mondo della farmacia e della sanità. È morto il mesagnese Giacomo Leopardi

Settembre 15, 2016 3566

leopardi giacomoSi è spento a Roma il mesagnese Giacomo Leopardi.

87 anni, componente del Comitato Centrale della Fofi, presidente della Fondazione Cannavò, ex presidente di Federfarma e, con i suoi 24 anni di mandato, il più longevo Presidente dalla nascita della Federazione degli Ordini dei farmacisti. “I farmacisti devono smettere di inseguire il sogno della farmacia, che ormai è destinato a realizzarsi solo per una piccola parte di loro, e comprendere che, soprattutto con la ripresa economica, le maggiori opportunità arriveranno dal mondo dell’industria. Ma l’industria vuole “i migliori”. I farmacisti, quindi, non devono accontentarsi della laurea, ma continuare a formarsi e ad apprendere per essere loro “i migliori”. Per questi ragazzi io credo che lo spazio ci sarà e che ad attenderli ci sia il successo e tanto orgoglio professionale”, aveva dichiarato Giacomo Leopardi a quotidianosanità.