Mesagne. Sopralluogo in ospedale per i danni del nubifragio

Settembre 15, 2016 1710

farmacia ospedaleIl nubifragio di domenica ha causato danni

anche all'ospedale "De Lellis" di Mesagne. In particolare agli ambienti che ospitano la farmacia e il bar. Medicinali e vettovaglie sono andate perdute. Ieri mattina un funzionario dell'Asl di Brindisi, Angelo Campana, ha effettuato un sopralluogo per relazionare i fatti al direttore generale. Tutto è iniziato poco dopo le ore 13,30 di domenica quando la pioggia ha iniziato a infiltrarsi nel bar e nella farmacia fino a raggiungere oltre un metro di acqua. La porta della farmacia, pur essendo in ferro, non ha resistito alla forza dell'acqua che l'ha divelta. Chi si è trovato nei paraggi ha parlato di un vero e proprio "tsunami" inarrestabile.ospedale viveri e vettovaglie del bar gettate I frigoriferi contenenti i farmaci salvavita sono andati in tilt e con essi i farmaci. Medesima situazione nel bar dove il frigo dei gelati è finito sottosopra, la pedana distrutta. I prodotti alimentari inghiottiti e distrutti dall'acqua. Oltre all'abbondante pioggia sicuramente non ha funzionato qualche struttura della rete di scolo del nosocomio che ha riversato in questi ambienti una gran quantità di acqua. Ieri mattina i tecnici dell'Asl hanno fotografato il tutto a corredo della relazione. Infatti, è quanto mai importante intervenire con celerità prima che arrivino le piogge autunnali.