Polizia di Stato e Carabinieri arrestano banda rapinatori ”Ipercoop”. Guarda il video del raid In evidenza

Maggio 11, 2016 3979

2016-05-11 081306È in corso un’operazione da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Brindisi e della Squadra Mobile della Questura di Brindisi finalizzata alla cattura dei quattro malfattori che avevano rapinato, il 3 dicembre 2014, in pieno giorno, una gioielleria che si trova all’interno dalla galleria del Centro Commerciale “Ipercoop” di Brindisi.

La violentissima azione dei quattro rapinatori, che indossavano passamontagna e che, nell’occasione, erano armati di fucile a canne mozze e mazzuole da cantiere, con le quali erano state infrante le vetrine della gioielleria, aveva messo in fuga i numerosi clienti, visto il periodo natalizio, letteralmente terrorizzati che per scappare si accalcavano alle uscite tanto da creare pericoli per la stessa incolumità di tutti i presenti. La rapina aveva fruttato ai criminali oltre 300.000 €.

Le puntuali e certosine indagini svolte in sinergia tra le due forze di polizia di Brindisi ha portato a individuare la banda che si sospetta fortemente possa aver condotto altre analoghe rapine nella zona. Gli arrestati sono quattro brindisini: Cristian Ferrari, arrestato il 20 ottobre scorso per la sparatoria in viale Commenda avvenuta il 25 luglio, Angelo Sinisi, arrestato di recente per scontare una pena definitiva, Antonio Di Lena e Francesco Colaci.

 

Ultima modifica il Mercoledì, 11 Maggio 2016 09:37