Mesagne. Distacco di calcinacci dalla statua della colonna votiva

Ottobre 27, 2015 1962

vigili del fuoco si apprestano a salire sulla colonna votivaHa fatto preoccupare non poco i cittadini di Mesagne

colonna votiva - parte da dove è avvenuto il distaccocolonna votiva particolareil distacco di calcinacci dalla statua votiva della vergine del Carmelo avvenuto domenica sera in villa comunale mentre vi erano centinaia di avventori a passeggio. Fortunatamente nessuno è stato colpito. Sul posto oltre ai vigili si è portato il sindaco, Pompeo Molfetta per rendersi personalmente conto della gravità dei fatti denunciati. L'area è stata transennata in via cautelativa. Sul posto sono giunti i volontari del Servizio emergenza radio - protezione civile di Mesagne. Nella mattinata di ieri sono arrivati i vigili del fuoco con un'autoscala. I tecnici hanno effettuato un sopralluogo scoprendo le cause del distacco. "Si è concluso da qualche minuto, grazie all'ausilio dei vigili del fuoco di Brindisi, il sopralluogo dell'ufficio Tecnico comunale presso la colonna votiva della villa comunale", ha tenuto a comunicare il primo cittadino. "Il sopralluogo di stamattina sembra rassicurare: nessun problema di staticità, solo piccoli interventi prevalentemente relativi alla zona vicina al parafulmine che si innesta nella parte posteriore dell'effige della Madonna", ha rassicurato il sindaco Molfetta.