Mesagne. Tentano di rubare ma arrivano i proprietari

Settembre 02, 2015 3089

furto con scassoDue tentativi di furto si sono verificati nei giorni scorsi a Mesagne

ai danni di due cittadini. (Articolo completo su edizione odierna di Nuovo Quotidiano di Puglia) Nel primo pomeriggio alcuni individui sono penetrati nelle loro abitazioni per razziarle. Fortunatamente l'arrivo improvviso dei proprietari li ha messi in fuga. Il primo episodio si è verificato introno alle ore 15 del pomeriggio in via Carmine. Alcuni malfattori hanno scavalcato il muro di un'abitazione, di proprietà di un'anziana donna, e si sono portati davanti a una finestra con l'intento di scardinarla ed entrare. I rumori hanno insospettito alcuni vicini che sono usciti da casa mettendo in fuga i delinquenti. Un altro episodio si è verificato in via Epifanio Ferdinando presso l'abitazione di un noto imprenditore. Qui i malfattori hanno superato il cancello di ingresso e sono arrivati davanti al portoncino di casa che hanno iniziato a forzare. Fortunatamente nello stesso tempo è giunto il proprietario con la famiglia. I ladri quando lo hanno visto sono fuggiti facendo perdere le tracce. I filmati di alcune telecamere potrebbero aver fornito utili elementi agli investigatori per individuare gli autori. Di questi due episodi quello che lascia attoniti e la freddezza con cui i malviventi pianificano i loro raid. Con estrema spregiudicatezza e incuranti di essere visti e riconosciuti. Tuttavia, sono diverse le segnalazioni fatte dai cittadini di tentativi di furti che si stanno verificando sia in città sia nelle zone residenziali e campagne. Le forze dell'ordine, da parte loro, stanno producendo ogni sforzo necessario per dare sicurezza alla città con estremo spirito di sacrificio. Ecco perché molte volte la collaborazione dei cittadini è il valore aggiunto necessario per raggiungere l'obiettivo della sicurezza sociale che permette di emarginare e soffocare la criminalità diffusa.