Menu

Tre donne rubano le calze della Befana dall'Auchan di Mesagne In evidenza

auchan - ingresso con bancomatUna persona denunciata e due ricercate è il bilancio di una indagine per furto perpetrato ai danni dell’ipermercato “Auchan” di Mesagne. Il bottino? Alcune calze della Befana ripiene di leccornie per un valore commerciale di circa 70 euro.

La ladra è stata denunciata per furto e danneggiamento. Peraltro è un soggetto già noto alle forze dell’ordine per episodi similari avvenuti in passato. Il fatto si è verificato alcuni pomeriggi fa nel centro commerciale mesagnese dove tre donne, presumibilmente tutte di Brindisi, sono arrivate e dopo aver girovagato nell’ipermercato hanno fatto shopping asportando delle calze della Befana ripiene di cioccolatini, e altre leccornie, e le hanno nascoste in alcune confezioni regalo rubate sempre nello stesso negozio. Tuttavia, la loro azione non è passata inosservata al servizio di sicurezza interno che si predisposto all’uscita per bloccare le tre donne. Alla vista dei vigilantes due ragazze si sono allontanate velocemente mentre la terza è stata bloccata. Sul posto sono arrivati anche i poliziotti del locale commissariato. La donna è stata portata in ufficio dove ha svuotato, su di un tavolo, il contenuto di una borsa. Dal controllo i poliziotti hanno rinvenuto all’interno di alcune confezioni regalo delle calze della Befana asportate impropriamente e non pagate. Nei confronti della donna è scattata una denuncia per furto e danneggiamento poiché per prendere le calze ha dovuto rompere anche alcune custodie. Le indagini sono tutt’altro che concluse poiché dal video delle telecamere di sorveglianza si è notato che la donna era in compagnia di altre due individue che alla vista degli agenti si sono allontanate facendo perdere le tracce. Probabilmente anche queste sono residenti a Brindisi. 

Ultima modifica ilDomenica, 05 Gennaio 2014 11:01

Video

Torna in alto