Menu

Truffa per Tenuta Moreno, assolti gli imputati

morenoSi è chiusa una vicenda giudiziaria che alcuni anni fa ha visto coinvolto lallora primo cittadino, Mario Sconosciuto. L’ex sindaco di Mesagne, infatti, è stato assolto con formula piena dall’accusa, sostenuta dal sostituto procuratore Raffaele Casto, di aver permesso, con un raggiro, ai titolari dell’Hotel Tenuta Moreno di incassare un contributo di 1 milione e mezzo di euro dallo Stato. Ieri, a distanza di 3 anni, si è chiuso il processo perché “il fatto non sussiste”.

Tra gli imputati, oltre a Mario Sconosciuto, che è stato difeso dall’avvocato Carmelo Molfetta, c’erano Antonio Argentieri, difeso dall’avvocato Massimo Manfreda, Leonardo Apruzzi, difeso dall’avvocato Marina Del Foro e l’architetto Mauro Nitti, difeso dall’avvocato Giancarlo Camassa. L’accusa era di truffa pluriaggravata continuata in concorso, consumata e tentata, per il conseguimento di contributi pubblici non dovuti. 

Video

Torna in alto