Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 62
  • Errore nel caricamento dei dati del feed
Menu

La polizia rinviene armi e droga. 1 arresto

rillo_marcoNella nottata odierna 5 Volanti della Questura di Brindisi, diretti dal Vice Questore Agg. Dr. Alberto D’Alessandro, hanno effettuato numerose perquisizioni e posti di controllo in questo quartiere Perrino, alla ricerca di armi e droga, con l’intento di drenare sacche criminali dedite alla consumazione di reati in aree extraurbane, soprattutto di natura predatoria. Nel corso delle attività sono stati rinvenuti e sequestrati 4 fucili di vario calibro, oggetto di recente furto in un’abitazione privata.

poliziotti-e-fucili-sequestratiI fucili, rinvenuti celati all’interno di un manufatto non ad uso abitativo, erano certamente destinati ad approvvigionare di armi alcuni soggetti criminali dediti a reati predatori. Nel corso di una perquisizione domiciliare a carico del brindisino Marco RILLO, di anni 21, questi ha cercato di disfarsi di un ingente quantitativo di sostanza stupefacente di tipo marijuana (una decina di piante ad alto fusto già pronte per la commercializzazione per un peso complessivo di circa 30 chili). Il RILLO ha infatti maldestramente lanciato dall’11° piano dell’appartamento in cui vive alcuni sacchi contenenti l’intera piantagione di marijuana ed il necessario per la coltivazione; sacchi letteralmente caduti tra le braccia di alcuni agenti delle volanti posizionati agli angoli delle intersezioni stradali. Pertanto, Marco RILLO, è stato tratto in arresto per detenzione e produzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio.poliziotti-e-piante-di-droga

 

Ultima modifica ilMartedì, 24 Aprile 2012 16:44

Video

Torna in alto