Mesagne. Ruba una pianta dalla piazza, ma viene ripresa dalle telecamere In evidenza

Toni Matarrelli - sindaco Novembre 16, 2022 708

Le immagini delle telecamere hanno permesso di identificare la persona che ha rubato la pianta ornamentale scomparsa poche ore prima da Piazza Commestibili.

Mi rivolgo direttamente alla signora, individuata senza nessun’ombra di dubbio: il brutto gesto che ha compiuto pesa, non tanto o non soltanto per il danno materiale che ha causato quanto e soprattutto per la scarsa considerazione che ha dato a tutti quei cittadini, tra di loro molti operatori economici, che ogni giorno si impegnano per dare a Mesagne il volto migliore, quello che la Città merita, l’immagine che cerchiamo ogni giorno e con gli sforzi di molti di guadagnarci.

C’è solo una cosa che lei può ancora fare, vale a dire riportare la pianta al suo posto. Dimostri il suo pentimento e questa triste vicenda si potrà dire chiusa. La piazza e la città riavranno ciò che è stato indebitamente sottratto, lei si riprenderà la dignità di cui si è privata portando via un bene che non le apparteneva. E che era lì per contribuire a dare lustro a una comunità che non vorrebbe mai vergognarsi dei propri concittadini.

---------------
Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina 
Facebook. Puoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube
Per scriverci e interagire con la redazione 
contattaci