Individuati e denunciati dai Carabinieri otto minorenni coinvolti in una rissa In evidenza

Novembre 15, 2022 314

 Individuati e denunciati dai Carabinieri gli otto minorenni coinvolti nella rissa avvenuta nella tarda serata del 31 ottobre scorso a Ceglie Messapica. I Carabinieri della Stazione di Ceglie Messapica, a conclusione di specifica attività di indagine iniziata a seguito di una rissa tra minorenni avvenuta in quel centro nella tarda serata del 31 ottobre scorso, hanno denunciato in stato di libertà 8 minorenni di età compresa fra i 15 e 16 anni, con l’accusa di rissa aggravata. Nella tarda serata del 31 ottobre, i Carabinieri di Ceglie Messapica furono allertati poiché poco prima si erano recati presso il pronto soccorso dell’ospedale del luogo alcuni ragazzi minorenni, uno dei quali aveva una ferita da taglio ad un dito della mano, giudicata guaribile con 10 giorni di prognosi. I successivi accertamenti, consistiti nell’esame dei testimoni e nell’acquisizione e visione dei filmati degli impianti di video sorveglianza presenti sul posto, hanno consentito di accertare che alla Piazza Sant’Antonio gli otto minorenni avrebbero partecipato attivamente ad una rissa, affrontandosi, secondo la ricostruzione degli inquirenti, a più riprese per le vie del paese. Gli otto giovani sono stati quindi denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minori di Lecce.

---------------carabinieri_a_Ceglie_Messapica_02.jpg
Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina 
Facebook. Puoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube
Per scriverci e interagire con la redazione 
contattaci  

Ultima modifica il Martedì, 15 Novembre 2022 11:51