Mesagne. Il rilancio della F. lli Ruggiero Antonio & C. In evidenza

Novembre 14, 2022 1735

La Fratelli Ruggiero Antonio & c. srl, nell’azione di rilancio avviata nel corso degli ultimi due anni, è orgogliosa di ringraziare tutti i propri Partner. Lo farà mercoledì 16 novembre presso Tenuta Moreno. 

La Fratelli Ruggiero è una realtà produttiva di Mesagne che opera nel settore conserviero e  trasforma principalmente carciofi e pomodori locali. Tra attività diretta e indotto, da lavoro a centinaia di persone e l’azione di rilancio è motivo di grande orgoglio oltre a ricchezza per il territorio.
A fronte della crisi aziendale a cui si è aggiunto un difficile contesto generale, tra cui, prima  l’epidemia da COVID e attualmente la guerra in Ucraina, la scommessa o, meglio, la sfida che si poneva alla Fratelli Ruggiero portava ad una conclusione drammatica.
Tutti i principali fattori in gioco rappresentavano un quadro in cui la scelta più coerente appariva a prima vista la chiusura dell’attività.
L’energia e il coraggio di Mimmo, Stefania e la mamma Lucia Ruggiero si sono rivelati essenziali nell’affidare il timone dell’azienda alla primogenita Ivana a cui non è mancato il supporto dei fornitori, dei clienti e, non ultimo, delle maestranze.
Tra i principali fornitori non si può fare a meno di citare i fratelli Campana per i pomodori, Donatello Argentieri per i carciofi e Scatolificio Salernitano per gli imballaggi. Sempre a tale proposito, meritano tutta la nostra attenzione i produttori anche delle province di Foggia, Lecce e Taranto.
Ivana, si è fatta  carico della responsabilità di guidare un’azienda conserviera del sud, territorio tradizionalmente maschile.
La Fratelli Ruggiero ha ampliato la forza aziendale innestando nuove risorse umane ed intende continuare a rafforzare il management con nuove e preparate risorse e, soprattutto, è riuscita a difendere posti di lavoro che in questo contesto sono la soddisfazione maggiore. 
L’indotto che muove una realtà come la Fratelli Ruggiero permette a giovani e meno giovani di rimanere al Sud con prospettive positive.
Quanto fatto finora è solo l’inizio, eventuali investimenti e/o comunque azioni per aumentare la capacità produttiva si rendono necessarie per le opportunità commerciali che si rivelano ogni giorno.
La riconosciuta qualità dei prodotti Ruggiero ha aperto nuovi mercati e ampliato gli esistenti, la Fratelli Ruggiero esporta in Giappone, U.S.A., Germania, Corea del Sud, Israele e tanti altri.
L’avventura della Fratelli Ruggiero è nata nel 1983 su intuizione e saper fare del fondatore Antonio che ha saputo scegliersi i collaboratori migliori da una parte – uno per tutti il socio e amico Augusto Pisoni - e, non meno importante, anzi la più importante è il fatto che non gli è mai mancato il sostegno della moglie Lucia.
Si ringrazia l’amicizia e il sostegno morale del Consigliere Regionale Mauro Vizzino e del Sindaco di Mesagne Toni Matarrelli.
Da ultimo, ma come dicono gli inglesi, non per questo meno importante, si ringrazia il Prof. Pietro Santamaria del Dipartimento di Scienze del Suolo, della Pianta e degli Alimenti della facoltà di Agraria dell’Università di Bari che si è reso disponibile per definire un Protocollo di Intesa per istituire una Borsa di Studio e contribuire ad un dottorato di ricerca in ricordo del fondatore Antonio Ruggiero. 
 
 
Ultima modifica il Lunedì, 14 Novembre 2022 18:57