Stampa questa pagina

Commette reati contro il patrimonio, arrestato

Marzo 06, 2021 276
Vota questo articolo
(0 Voti)

Torre Santa Susanna. Deve espiare la pena residua di 2 anni e 2 mesi di reclusione per reati contro il patrimonio, arrestato. In Torre Santa Susanna, i Carabinieri della locale Stazione hanno eseguito un’ordinanza di carcerazione per l’espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, emessa dall’Ufficio Esecuzione Penale della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lecce, nei confronti di SIMMINI Salvatore, 52enne del luogo, già sottoposto agli arresti domiciliari. L’uomo deve espiare la pena residua di 2 anni e 2 mesi di reclusione per reati contro il patrimonio, commessi in Porto Cesareo (LE) nell’anno 2020. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato riaccompagnato presso la sua abitazione in regime detenzione domiciliare come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

---------------

Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina FacebookPuoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube.   

Per scriverci e interagire con la redazione contattaci   

Redazione

Ultimi da Redazione